Si ritira Takehiro Izushi, lo sviluppatore leggendario di Nintendo

uagna nintendo nuova copertina
Di Marco "Rubo" Rubin
12 febbraio 2018

Nintendo ha da poco detto addio ad uno dei suoi più anziani ed influenti sviluppatori, Takehiro Izushi, entrato a far parte della compagnia nel lontano 1975.

Questo sviluppatore, che ha lavorato per ben 43 anni, si è occupato del mechanical design dei Beam Gun Custom, una serie di fucili giocattolo, ed ha avuto un ruolo importante nella famosa linea Game & Watch, fino ad arrivare a programmare Donkey Kong per la versione multiscreen, uscita inizialmente nel 1982. Nella seconda metà degli anni Novanta ha lavorato al Game Boy Color e ad alcuni titoli Pokémon, oltre a Star Wars Episode I: Racer per Nintendo 64. Nel 2014 ha abbandonato il suo lavoro da programmatore per entrare a far parte del team Affari generali.

Cosa ne pensate del suo abbandono?



Entra nel mondo dei videogiochi in tenera età con Pokémon Argento per Game Boy Color e Kingdom Hearts. Appassionato di videogiochi, informatica, anime e manga, adora tenersi aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.