Non ci saranno QTE in Resident Evil 7

Resident Evil 7 Biohazard
Di Andrea "Geo" Peroni
25 giugno 2016

Presentato alla conferenza Sony dell’E3 e testimone di un netto cambio di rotta per la serie, Resident Evil 7 continua a far parlare di sé grazie ai dettagli svelati da Masachika Kawata e da Kōshi Nakanishi, producer e director del gioco Capcom. L’ultima novità riguarda i Quick Time Event, che non saranno assolutamente presenti nel nuovo capitolo della serie.

Resident Evil VII è atteso per il prossimo 24 gennaio 2017 su PS4, Xbox One e PC. Dopo i capitoli spiccatamente action con Resident Evil 5 e 6, la serie torna ad un gameplay puramente incentrato sul fattore horror, nel quale i protagonisti delle vicende saranno i giocatori stessi in prima persona.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.