Nuovi, interessanti dettagli su Street Fighter V: Arcade Edition

Di Alessandro Mastroeni
5 dicembre 2017

Tutti coloro che si sono lamentati fin dall’uscita della Standard Edition di Street Fighter V, avvenuta nel lontano Febbraio 2016, dovranno ricredersi perchè il 16 Gennaio 2018 potremo assaporare questo titolo in una salsa diversa.

Per molto tempo, il titolo di Capcom non è stato pienamente apprezzato per via degli scarsi contenuti ed è stato considerato da molti un titolo adatto a chi predilige il multiplayer.

Ebbene, Street Fighter V: Arcade Edition conterrà, oltre al gioco base, 6 modalità storia differenti, ognuna delle quali è legata a ciascun SF uscito finora; queste rendono il titolo adatto anche a chi preferisce giocare con la propria PS4 o con il proprio PC staccando la connessione. Ciascuna delle 6 modalità permetterà di ripercorrere i 30 anni di storia della celebre serie di piacchiaduro. In ciascun percorso sarà possibile scegliere quanti incontri affrontare e il livello di difficoltà.

Gli sviluppatori hanno comunque deciso di inserire alcune limitazioni: ad esempio se si sceglie di intraprendere il “cammino” di Street Fighter 3, si potranno usare solo i personaggi del roster di Street Fighter 3, e dopo ogni incontro sarà possibile decidere chi affrontare. Se si scelgono avversari potenti, il punteggio sarà più alto e quest’ultimo, sommato a tutti gli altri punteggi, verrà registrato in una classifica online ogni mese. Saranno inoltre presenti i Bonus Stage.

Per chi possiede già Street Fighter V, sarà sufficiente scaricare l’aggiornamento gratuito contenente L’Arcade Mode.

Per restare informati, visitate la sezione news di uagna.it dove vi aspettano ulteriori novità sul gioco sopratutto in vista della Playstation Experience.

Fonte



Affascinante, fiero, carismatico e sempre sul pezzo (ok, ok, ho esagerato).
Alessandro “Alex” Mastroeni nasce in Terra Sicula nel mitico ’94 e dimostra sin dall’infanzia una passione sfrenata per la musica, la scienza e i videogiochi.