One Piece World Seeker rinviato al 2019

Di Andrea "Geo" Peroni
11 settembre 2018

A fronte delle aspre critiche mosse dalla stampa e dal pubblico dopo le prime apparizioni in pubblico, il nuovo gioco di Bandai Namco ispirato al manga di Eiichiro Oda, One Piece: World Seeker, è stato rinviato al prossimo anno.

BANDAI NAMCO Entertainment Europe ha annunciato che ONE PIECE WORLD SEEKER è stato spostato al 2019 per poter apportare ulteriori miglioramenti.

“ONE PIECE WORLD SEEKER è il più ambizioso gioco di ONE PIECE mai realizzato. Siamo consapevoli del grande potenziale del titolo e abbiamo voluto assicurarci di poter soddisfare le aspettative dei fan”, ha dichiarato Koji Nakajima, Chief Producer di Bandai Namco Entertainment Inc.  “Abbiamo quindi preso la difficile decisione di spostare l’uscita e avere ancora un po’ di tempo per creare il miglior gioco possibile”.

ONE PIECE WORLD SEEKER sarà disponibile nel 2019 per PlayStation 4, Xbox One e PC come parte dell’iniziativa ONE PIECE Big Projects per la celebrazione del ventesimo anniversario.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.