Ora è ufficiale: il nuovo Battlefield arriva alla fine del 2018

battlefield 5
Di Andrea "Geo" Peroni
31 gennaio 2018

Il rinvio di Anthem al 2019, che già vi avevamo anticipato nei giorni scorsi, ha aperto le porte per una riorganizzazione temporale dei franchise di Electronic Arts. Come riportato da Sarah Needleman del Wall Street Journal, infatti, lo spostamento del nuovo gioco di BioWare permetterà al prossimo capitolo della serie Battlefield di arrivare entro la fine del 2018, presumibilmente a ottobre.

La giornalista ha riportato le decisioni di EA, condivise dal colosso americano con Kotaku già alcuni giorni fa e che appunto hanno visto un avvicendamento per la fine del 2018. Mentre EA era speranzosa di pubblicare Anthem nella classica stagione degli sparatutto, ha dovuto ricredersi evidentemente di fronte alla mole di lavoro che attende gli sviluppatori delle serie Mass Effect e Dragon Age, dando loro più tempo per prepararsi. Questo ha quindi dato l’opportunità a Battlefield di tornare prima del previsto, ma di quale gioco parliamo?

Gli indizi, molti emersi nelle scorse settimane, parlano di Battlefield Bad Company 3, sequel del gioco sviluppato da DICE uscito nel 2010. Più defilata come ipotesi, almeno al momento, quella di Battlefield 5, mentre paiono totalmente improbabili i ritorni dello spin-off Hardline o un seguito di Battlefield 1. Attenzione però, perché proprio l’ultimo gioco della serie rilasciato nel 2016 ha sorpreso notevolmente. Come ha dichiarato EA, infatti, si tratta del prodotto targato Battlefield più redditizio dell’intero franchise. DICE (o chi al posto loro) sfrutteranno l’onda del successo della Prima Guerra Mondiale?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.