Pachter profetizza il 2017 dei videogiochi

Di Mauro "Ryuk" Barone
21 dicembre 2016

Il famoso analista videoludico Michael Pachter profetizza il 2017condividendo le sue predizioni su quello che secondo lui accadrà nell’anno nuovo, includendo colossi videoludici come Sony, Microsoft e Nintendo, senza escludere giochi da top di gamma come Call of Duty, Red Dead Redemption, The Elder Scrolls e l’ultimo arrivato nel comparto mobile, Super Mario Run. Ma entriamo nel vivo dell’articolo mostrandovi le otto predizioni di Michael Pachter:

  1. Il prezzo di PS4 standard e Slim scenderà a $199. Penso che Sony voglia tenere a debita distanza Microsoft.
  2. Rockstar Games si concentrerà esclusivamente su Red Dead Redemption. Rockstar non rilascia un “nuovo” gioco dal 2013, e RDR li terrà molto occupati nel 2017.
  3. La saga di Call of Duty ritornerà alla gloria con un capitolo Modern Warfare sviluppato da Sledgehammer Games. Nonostante ciò, penso che il loro intento sia di far diventare Advanced Warfare una sottoserie, ma i feedback negativi ricevuti da Infinite Warfare dovrebbero portagli ad intraprendere una strada diversa.
  4. Super Mario Run è stato un incredibile successo e continuerà ad esserlo. Tuttavia non durerà molto a lungo, per colpa dell’errata strategia di Nintendo nel renderlo un “free-to-start”. Mi aspetto degli sconti per far scendere il prezzo del gioco.
  5. Pokémon GO uscirà dalla top 10 nei paesi abitati da più di 20 milioni di persone.
  6. Nintendo Switch farà il “tutto esaurito” fino a settembre, dato che la console sembra promettere bene ed il prezzo è quello giusto. Se il supporto dei third-party rimane costante, la domanda di Switch rimarrà alta.
  7. Xbox Scorpio costerà $399. Questo potrebbe causare dei problemi, soprattutto nel caso in cui PS4 abbasserà i prezzi prima di natale 2017.
  8. Bethesda svelerà il nuovo The Elder Scrolls, mentre penso che Valve non farà lo stesso con Half Life. Penso che Bethesda sia vicina al nuovo reveal, ma Valve no. A tal proposito spero vivamente di sbagliarmi.

Queste sono state le parole espresse da Michael Pachter. Cosa ne pensate?

Fonte



Studente di Scienze della Comunicazione, grande appassionato di sport e videogiochi, in particolar modo degli sparatutto. Con Call of Duty: Modern Warfare 2 è stato amore a prima vista, da allora ama divertirsi con CoD ogni anno, sin dal quarto capitolo della saga. Negli anni ha imparato ad apprezzare giochi di vario genere, come Kingdom Hearts, Bioschock, Gran Theft Auto, Assasin's Creed e tanti altri titoli. Ama tenersi informato sul mondo tecnologico, videoludico e sportivo.