Peter Moore lascia Electronic Arts per diventare CEO del Liverpool FC

Di Marco "Chuck" Zanolini
28 febbraio 2017

Peter Moore, Chief operating officer di Electronic Arts, ha deciso di lasciare il settore videoludico dopo oltre 10 anni di attività per intraprendere la strada come CEO per il Liverpool Football Club.

Andrew Wilson, attuale CEO di Electronic Arts, ha voluto congratularsi con Moore per il suo nuovo lavoro: “Peter è stato con noi qui a EA per oltre 10 anni, e mi considero un privilegiato per aver avuto l’opportunità di lavorare al suo fianco per tutto questo tempo. E’ un compagno di squadra incredibile e un leader instancabile. Credo profondamente nel seguire le proprie passioni e i propri sogni. Siamo stati veramente fortunati ad averlo qui accanto a noi per quasi un decennio“.

Parole toccanti e di assoluto rispetto quelle di Andrew Wilson. Peter Moore prenderà il posto dell’attuale CEO Yan Aire a partire dal prossimo giugno. Non ci resta che fargli tantissimi auguri per il suo futuro e ringraziarlo per il grande lavoro svolto fino a oggi.

Fonte



Ha studiato Architettura e Grafica Pubblicitaria. Appassionato accanito di videogame, ma anche di arte, disegno, anime, manga, viaggio, tecnologia, fotografia, calcio, palestra e chi più ne ha più ne metta. Adora quasi tutte le tipologie di gioco ma predilige gli FPS e i giochi di guida. Non ha un titolo preferito, ma a colpirlo è stato fin da subito "Metal Gear Solid". Da lì Hideo Kojima è diventato il suo idolo.