PS4: boom di vendite a Natale 2017

Di Alessandro Mastroeni
9 gennaio 2018

Ormai è risaputo che l’anno appena trascorso è stato incredibile per i videogiochi, ed è anche vero che la console più osannata nel 2017 è stata Nintendo Switch; Sony però non si è data per vinta e ci ha offerto un anno di esclusive pregevolissime, da Horizon Zero Dawn a Persona 5 passando per Uncharted: The Lost Legacy e Nier: Automata.

Un sacco di giochi eccellenti che resteranno impressi nella nostra mente di videogiocatori, ma allo stesso tempo ci fa riflettere su una questione spinosa: il successo di una console dipende dai giochi o dalla sua potenza bruta ?

L’argomento ad oggi è molto dibattuto; c’è chi preferisce avere una grafica al top e decide di acquistare una Xbox One X, e c’è chi vuole molti titoli di qualità e sceglie PS4 o Switch. Che Xbox One abbia pochissime esclusive è un dato di fatto, inutile rimuginarci sopra; la console di Redmond si è imposta sul mercato come una console adatta ai casual gamers, cioè adatta a chi gioca molto raramente.

Sony ha rilasciato i dati ufficiali di vendite che solo durante il periodo natalizio ha registrato 5,9 milioni di console vendute e quasi 56 milioni di videogiochi. Gli abbonati totali al servizio Playstation Plus sono oggi oltre 31 milioni e il conteggio totale delle console Playstation 4 vendute in tutto il mondo ha superato quota 73 milioni.

I dati di vendita di PS4 (ma anche di Nintendo Switch) hanno dimostrato ampiamente che l’amore e la passione per i videogiochi di qualità non sono morti, anche i nostri portafogli bucati esprimono chiaramente questo pensiero; noi siamo fiduciosi che le vendite della console di Sony possano aumentare sempre di più insieme a titoli splendidi come quelli del 2017.



Ciao, sono Alessandro "Alex" Mastroeni. Le mie più grandi passioni sono: la musica, la scienza, il cinema, i libri, gli anime e i videogiochi. Mi piace scrivere dei miei argomenti preferiti.