Red Dead Redemption 2, la Companion App fungerà da navigatore e altro

red dead 3
Di Andrea "Geo" Peroni
24 ottobre 2018

Red Dead Redemption 2 è sempre più vicino. La data di lancio è fissata per il 26 ottobre su PS4 e Xbox One, ma già da domani potremo avere un primo quadro d’insieme sul gioco a partire dalle ore 13:00. In quel momento scadranno infatti gli embarghi per la stampa mondiale.

Nella serata di ieri Rockstar Games ha anche annunciato a sorpresa anche una Companion App per Red Dead Redemption 2, i cui dettagli e funzionamento sono stati diffusi solamente oggi.

La Companion App, che sarà disponibile sia su Android che iOS, potrà essere utilizzata sia come navigatore sia per molte altre funzioni. Tramite l’app potremo infatti dare uno sguardo alla mappa di gioco (trapelata nelle scorse ore) direttamente dal nostro telefono. Non sarà solo un’azione passiva, perché potremo controllare i punti di interesse e i luoghi che vogliamo raggiungere semplicemente toccando lo schermo e impostando la meta.

Con la app avremo inoltre accesso al Social Club di Rockstar, dunque è possibile che le sue funzionalità verranno implementate anche in Red Dead Online una volta che il comparto multigiocatore verrà rilasciato ufficialmente.

Spazio, inoltre, anche ad altre funzioni per la Companion App, che ci permetterà di vedere in tempo reale le statistiche del protagonista Morgan e addirittura spostare l’intero HUD sullo schermo del telefono. Questo significa che potremo giocare sulla nostra TV con una visuale completamente pulita, mentre le informazioni le avremo tramite il telefono.

Eravate a conoscenza di queste 10 curiosità su Red Dead Redemption 2?



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.