Il remake fan-made di Spyro the Dragon ha ora una demo giocabile

Di Andrea "Geo" Peroni
28 dicembre 2017

All’E3, ma anche alla PlayStation Experience di poche settimane fa, molti di noi si aspettavano l’annuncio di un ritorno in pompa magna per Spyro,  antica mascotte PlayStation che così come Crash Bandicoot subì varie peripezie per poi finire nelle mani di Activision, dove è protagonista tuttora del franchise Skylanders. Una remastered in stile Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy, in fondo, sembrava il desiderio di molti, ma l’annuncio non è arrivato (anche se ci consoleremo, nel 2018, con il ritorno di MediEvil).

Esiste però una versione non ufficiale di Spyro the Dragon ad opera di un fan, che negli ultimi mesi sta realizzando un perfetto remake grafico del primo storico capitolo della serie Insomniac Games utilizzando il motore grafico Unreal Engine 4. Proprio in queste ore, il creatore di Spyro the Dragon: Artisans Revisited, questo il nome del remake, ha messo a disposizione una speciale demo per tutti i giocatori, che potete vedere all’opera in questo video e che potete anche scaricare voi stessi grazie al link che trovate a fondo pagina. Naturalmente, è disponibile solamente una versione per PC.

Nella demo viene mostrata una versione natalizia e addobbata a dovere del primissimo HUB del mondo dei Draghi, dove possiamo raccogliere gemme e vedere i prodigi tecnici dell’Unreal Engine 4. La release del gioco fan-made completo è ancora lontana, e conoscendo i precedenti non è neanche detto che questa avverrà. Activision, che detiene i diritti di sfruttamento di Spyro, potrebbe anche decidere di far chiudere il progetto per vie legali.

Scarica qui la demo del remake fan-made di Spyro the Dragon!



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.