Rocksteady ha chiuso con Batman Arkham

batman arkham asylum
Di Sebastiano "Sebax" Lo Presti
22 settembre 2016

Dopo From Software, che poche ore fa ha annunciato che non ci sarà alcun Dark Souls IV e che la saga si interrompe dunque con il terzo capitolo, è il turno di un’altra SH che dice addio ad un suo franchise. Rocksteady Studios, infatti, saluta la serie Batman Arkham, in maniera definitiva.

Infatti la casa sviluppatrice, dopo l’uscita di Batman: Arkham Knight, punterà su titoli ben diversi da quelli già pubblicati. Il producer Dax Ginn, ha rivelato, utilizzando una metafora, che in questo momento gli sviluppatori si sentono come quando si decide di lasciarsi dopo una storia d’amore intensa.

“Credo che ci sia un po’ di tristezza all’interno del team” – continua Dax Ginn. “È un po’ come… lasciarsi? L’umore è molto diviso, in ufficio sentiamo che è finalmente giunto il momento di fare qualcosa di diverso, lo accettiamo, Ma, dall’altro lato, tutti noi conosciamo Batman così bene, ci sentiamo a nostro agio nell’universo di Arkham.”

“Lasceremo assolutamente andare questa coperta che ci dà sicurezza per metterci nella posizione in cui qualsiasi cosa faremo ora, sarà davvero diversa. C’è sempre dell’ansia associata al cambiamento, ed è lì che vogliamo andare. Vogliamo non sentirci più a nostro agio, perché vogliamo creare della roba fantastica”

E secondo voi, che gioco avrà in mente la Rocksteady? Scrivetelo nei commenti!

Fonte

 



Liceale che ama spendere il proprio tempo libero giocando ad una console. Inizio la mia "carriera" video-ludica alla tenera età di 5 anni, ricevendo per regalo la mia amatissima PlayStation 2. Crescendo mi appassiono a diverse tipologie di videogiochi: Gran Turismo, GTA, Fifa e tanti altri, fino ad arrivare a scoprire una serie di giochi con cui trascorro ancora la maggior parte del tempo: Call Of Duty. Oltre a ciò sono un appassionato di tutto il mondo della fotografia e della tecnologia, e cerco di tenermi aggiornato su tutti i nuovi prodotti in uscita, sopratutto Apple.