[Rumor] Call of Duty: Black Ops 4 non avrà una campagna single player

Di Andrea "Geo" Peroni
18 aprile 2018

Il franchise di Call of Duty, da ormai molti anni, è molto semplice e ricorrente come impostazione: il gioco offre tre modalità di gioco, suddivise tra campagna single player (o con co-op, come avvenuto ad esempio con Black Ops 3), comparto multigiocatore, e una terza modalità come Estinzione, Special Ops o il più comune Zombies.

Stando ad un report di Polygon, emerso questa notte, sembra però che Call of Duty: Black Ops 4, nuovo capitolo del franchise in uscita il 12 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC, rappresenterà una svolta quasi epocale per COD. La fonte di Polygon, infatti, afferma che Treyarch ha deciso di abbandonare lo sviluppo della campagna single player, per concentrarsi sul comparto multiplayer e sulla da molti amata modalità Zombies.

Così recita un estratto del report:

“Le fonti, che hanno voluto restare anonime, hanno affermato che dato che la data di rilascio di Black Ops 4 si stava avvicinando, divenne evidente che lo sviluppo della campagna single player non poteva essere completato. Una delle fonti si dice sicura del fatto che Treyarch si sia concentrata sullo sviluppo e l’espansione del multiplayer e della modalità Zombies di Black Ops 4. Inoltre, la fonte descrive la possibile presenza di una modalità co-op al posto della tipica campagna single player.”

Interrogata da Polygon circa questi rumor, Activision non si è sbottonata, e ha rimandato ogni discorso al world reveal event di Black Ops 4 fissato per il 17 maggio.

Call of Duty: Black Ops 4 potrebbe quindi essere privo, per la prima volta dal lontano Call of Duty del 2003, di una campagna, che potrebbe verosimilmente essere sostituita da un’altra modalità. A tal proposito, nella giornata di ieri, sono emersi altri rumor che affermano come Raven Software si stia dedicando allo sviluppo di una modalità Battle Royale di Call of Duty, da inserire in Black Ops 4.

Cosa ne pensate?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.