Sea of Thieves: pronto al download il primo, enorme aggiornamento

Di Marco "Rubo" Rubin
27 marzo 2018

A una settimana esatta dall’uscita del gioco sul mercato, Rare ha pubblicato un aggiornamento mastodontico di Sea of Thieves, che va a sostituire tutto il client del gioco e corregge una mole enorme di bug segnalati soprattutto dalla community. Per darvi un’idea delle dimensioni, su Xbox One l’update pesa 9,99GB, su Xbox One X 18,97GB e su Windows 10 ben 19.53GB.

L’aggiornamento in questione va a risolvere alcuni problemi legati all’ottenimento dei bonus pre-order, alle armi e agli oggetti mancanti all’avvio di una partita e migliora le performance generali. Vi riportiamo il changelog completo, così come mostrato sul sito ufficiale:

  • I giocatori che hanno riscattato il loro codice di pre-ordine del pacchetto Cane Nero ora vedranno correttamente questi oggetti nel loro inventario di gioco
  • I personaggi non dovrebbero più perdere dettagli come il colore dei capelli o le cicatrici
  • Quando si dissotterra una cassa, non c’è più la possibilità che sia impossibile raccogliere
  • I giocatori non dovrebbero più perdere oggetti ed armi a intermittenza mentre caricano una partita
  • Le modifiche estetiche relative ad armi, capi d’abbigliamento ed imbarcazioni effettuate dopo la migrazione dei server verranno ora mantenute tra le sessioni
  • I giocatori ora vedranno correttamente i titoli degli altri giocatori
  • I serpenti ora si comportano correttamente, girandosi per affrontare il giocatore quando vengono provocati
  • Il movimento degli animali e degli scheletri attorno ai pendii è stato migliorato
  • Il gioco non si bloccherà più dopo aver accettato un invito al gioco durante il matchmaking
  • Le istruzioni della Gilda dei Mercanti per la consegna di vari oggetti sono state corrette
  • L’illuminazione è stata ottimizzata per migliorare le prestazioni su più isole ed avamposti
  • Corretto il suono del tintinnio persistente dopo essere stati uccisi da più barili esplosivi
  • I gabbiani ora volteggiano anche sui barili galleggianti
  • I giocatori non potranno più essere trattenuti da un tentacolo del Kraken apparentemente invisibile
  • Risolto un buon numero di potenziali arresti anomali del gioco
  • Miglioramento delle prestazioni
  • Significativa ottimizzazione delle prestazioni su tutte le piattaforme, in particolare per la risoluzione 4K nativa di Xbox One X

Inoltre, Rare ha introdotto altri miglioramenti minori al framerate ed ha risolto altri piccoli bug riportati dalla community.

Cosa ne pensate di questo aggiornamento?

Fonte



Entra nel mondo dei videogiochi in tenera età con Pokémon Argento per Game Boy Color e Kingdom Hearts. Appassionato di videogiochi, informatica, anime e manga, adora tenersi aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.