I server di Call of Duty: WWII sono ufficialmente online

Di Andrea "Geo" Peroni
31 ottobre 2017

Dopo la pubblicazione della patch 1.02, che nelle ore successive alla serata di domenica è divenuta disponibile anche su Xbox One e PC oltre che su PlayStation 4, Sledgehammer Games ha deciso di aprire ufficialmente i server di Call of Duty: WWII.

La notizia arriva da CharlieIntel, che ha riportato come i server del nuovo FPS di casa Activision siano online, e che quindi gli utenti che sono riusciti a mettere le mani su una copia del gioco possono già cimentarsi nel multiplayer. Questo riguarda tutte le piattaforme, quindi PS4, Xbox One e PC.

Questo riguarda ovviamente solamente le copie retail di Call of Duty: WWII. Le copie in formato digitale, infatti, si sbloccheranno solamente il 3 novembre, giorno ufficiale di uscita del gioco.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.