I server dedicati di For Honor da domani su PS4 e Xbox One

For Honor
Di Andrea "Geo" Peroni
5 marzo 2018

Ubisoft ha annunciato che da domani, su PlayStation 4 e Xbox One, arriveranno i nuovi server dedicati per tutti i giocatori di For Honor. Dopo una fase riservata ai giocatori PC, iniziata lo scorso 19 febbraio, arriva dunque il momento per la transizione ai server privati anche su console, che avrà il via grazie ad una manutenzione dalle ore 15:00.

L’introduzione dei server dedicati per For Honor perfezionerà il matchmaking e la stabilità online generale offrendo un’esperienza di gioco migliore in tutte le modalità PvP.
La recente implementazione per i giocatori PC ha comportato diversi miglioramenti all’esperienza online,
tra cui:

  • Completa eliminazione dei problemi di risincronizzazione e migrazione dell’host durante le partite.
  • Miglioramento generale dei tassi di completamento delle partite nelle modalità PvP.
  • Implementazione di alcuni fix importanti su PC dopo il lancio dei server dedicati per migliorare l’esperienza online. I giocatori console beneficeranno di questi miglioramenti fin dal primo giorno.

I server dedicati sono stati introdotti come parte della Stagione cinque di For Honor: Age of Wolves, che si basa sull’esperienza di gioco principale e introduce anche importanti aggiornamenti per eroi e combattimenti, un evento speciale di 3 settimane, e nuove modalità di allenamento che saranno presentate nel corso della stagione stessa.

Sviluppato da Ubisoft Montreal in collaborazione con altri studi di Ubisoft, For Honor offre una campagna davvero avvincente, oltre a un’emozionante esperienza multiplayer. I giocatori potranno vestire i panni dei guerrieri di tre grandi fazioni: gli arditi cavalieri, i brutali vichinghi e i misteriosi samurai, combattendo fino alla morte in una serie di campi di battaglia intensi e realistici. L’innovativo sistema di combattimento di For Honor, l’Arte della guerra, garantisce un controllo totale dei propri guerrieri, consentendo ai giocatori di utilizzare le abilità e gli stili di combattimento di ogni eroe per eliminare tutti i nemici che li ostacoleranno.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.