Sony cambia idea e annuncia ufficialmente il cross-platform per Fortnite

Di Andrea "Geo" Peroni
26 settembre 2018

È una notizia che ha del clamoroso quella che è arrivata pochi minuti fa sul PlayStation Blog ufficiale: Sony ha ufficialmente detto sì al cross-platform di Fortnite su PS4!

Dopo le migliaia di richieste da parte dei suoi utenti, Sony ha deciso di tornare sui suoi passi. Da settimane, infatti, dopo il lancio di Fortnite su Switch, Sony si era “chiusa a riccio” e aveva annunciato che non avrebbe permesso il cross-play di Fortnite su PS4, a differenza di tutte le altre piattaforme che ospitano il battle royale di Epic Games. Da oggi, invece, le cose cambiano: sì ufficiale al cross-platform.

Il processo al nuovo corso di Fortnite su PS4 sarà graduale: a partire da oggi inizia un periodo di beta per l’iniziativa, che garatirà il cross-platform di transazioni, progressioni e partite tra la console Sony e gli altri sistemi, dunque Xbox One, Switch, PC, Android e iOS. Per il momento, l’iniziativa resterà in fase beta, in modo da raccogliere i feedback e capire cosa e dove migliorare il servizio.

Una decisione forse sofferta da parte di Sony che si era dimostrata molto territoriale nei mesi scorsi, ma dettata dalle esigenze e dalle richieste del pubblico.

Come specificato dalla nota ufficiale sul PS Blog, questa decisione nasce infatti dall’evoluzione delle community di alcuni videogiochi, che ormai vedono nel cross-platform una componente importante se non addirittura fondamentale.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.