Sony svela per errore una remastered di Spyro the Dragon?

uagna spyro unreal engine
Di Andrea "Geo" Peroni
14 maggio 2017

L’operazione Nostalgia messa in piedi da Activision e Sony potrebbe effettivamente continuare dopo Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy? Sì, o perlomeno questo è quello che suggerisce un’immagine che nelle ultime ore sta facendo il giro del mondo.

Il sito PSU è infatti riuscito a catturare un’immagine pubblicata su Facebook da PlayStation Netherlands, rimossa però pochi istanti dopo per ragioni misteriose. Nell’immagine, dedicata al festival Eurovision che si è tenuto ieri sera, vengono proposte alcune delle storiche icone di PlayStation in vesti particolarmente recenti. Parappa the Rapper, da poco approdato su PS4 con un remake, così come Kat (protagonista di Gravity Rush e del sequel), Kratos nelle sue nuove vesti del prossimo God of War, e il simpatico Sackboy di Little Big Planet. Dimentichiamo qualcuno? Ah sì. Spyro the Dragon!

Il draghetto viola, originale opera di Insomniac Games e protagonista di una splendida trilogia sulla prima PlayStation prima di subire un lento decadimento, è stato infatti a sorpresa inserito in questa immagine che vi abbiamo appena fatto vedere. Sebbene tale locandina sia già stata rimossa, le speculazioni sul web non hanno tardato ad arrivare. Secondo diversi utenti, l’errore di PS Netherlands sarebbe stato quello di aver precorso troppo i tempi, e di aver bruciato una sorpresona per la conferenza Sony al prossimo E3: la rimasterizzazione totale dei primi 3 capitoli della saga di Spyro the Dragon.

Un’operazione molto simile, come potrete capire, alla N. Sane Trilogy di Crash Bandicoot, attesa per giugno. Per il momento solo una mera supposizione. Ma in effetti, anche la N. Sane Trilogy era solo un sogno fino a 12 mesi fa…

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.