Steam – Da oggi è possibile usare tutti i controller in ogni gioco che non li supporta nativamente

Di Luca "Beard" Porro
7 gennaio 2017

L’ultimo aggiornamento della piattaforma di casa Valve, permetterà una nuova ed interessante feature riguardante i controller.

Una delle principali caratteristiche del controller Steam era la possibilità di mappare ogni suo tasto a seconda delle proprie esigenze, e di ciò che il gioco ci richiedeva. Ora però, grazie all’ultimo aggiornamento, ogni tipo controller potrà essere utilizzato e rimappato in ogni gioco, anche se quest’ultimo non dovesse supportarlo nativamente. Oltre ai classici controller per Xbox 360 ed Xbox One, potremo quindi sbizzarrirci nella scelta del pad che più ci piace, ma soprattutto di quello con cui siamo più comodi a giocare.

L’unica pecca riscontrata in questa nuova feature di Steam, è quella che i controller dello stesso tipo verranno riconosciuti come unici, pertanto, la mappatura fatta su uno di essi verrà adottata anche neglii altri.

Questa feature arriva poco dopo la pubblicazione della lista dei 100 giochi più venduti su Steam del 2016; e di conseguenza la scelta di accontentare le esigenze di vari tipi di giocatori e le loro comodità, potrebbe essere letta come lo specchio dell’eterogeneità delle vendite sulla piattaforma di casa Valve.

Fonte



Sono un neolaureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali con la passione per i videogiochi fin da piccolo. Ho sempre cercato di coltivare la mia passione cercando di rendere gli altri partecipi delle sensazioni che provavo. Ogni piattaforma su cui ho giocato dal 1998 ad oggi ha contribuito alla mia formazione, e ha lasciato nella mia mente ricordi di emozioni donati da capolavori come Monkey island, Legacy of Kain, Suikoden 2 e Final Fantasy IX.