Terremoto in casa Square Enix, Hajime Tabata saluta e addio ai DLC di FF XV

Di Andrea "Geo" Peroni
8 novembre 2018

Questa mattina il risveglio è stato particolarmente brusco per i fan della serie Final Fantasy. Senza sentori di alcun tipo, un terremoto ha infatti scosso l’universo di Final Fantasy XV, il cui futuro ora pare segnato.

Square-Enix ha infatti annunciato l’addio di Hajime Tabata, uno dei veterani del colosso giapponese e colui che, come director del gioco, aveva sostituito Tetsuya Nomura alla guida della quindicesima Fantasia Finale portandola poi al debutto dopo quasi 10 anni di sviluppo.

In una lettera, Tabata ha ringraziato tutti i suoi fan e si è detto orgoglioso del suo lavoro, senza però specificare il perché di questa improvvisa scelta.

L’universo narrativo di FF XV avrebbe dovuto espandersi notevolmente nel 2019 con l’arrivo di una nuova ondata di DLC che avrebbero creato una nuova storia per i protagonisti che conosciamo. Invece, come ha comunicato Square stessa, le cose sono notevolmente cambiate. I DLC dedicati ad Aranea, Lunafreya e Noctis non vedranno infatti mai la luce, e con essi anche la “storia alternativa” The Dawn of the Future del gioco. L’unico DLC ancora in sviluppo rimane Episode Ardyn, che uscirà nel 2019 e che concluderà definitivamente il supporto a Final Fantasy XV.

Questo significa, con tutta probabilità, che anche l’espansione multiplayer Comrades, il cui update estivo promesso non è mai arrivato, verrà lasciata al suo destino. Luminous Productions, come dichiarato da Square, si occuperà ora di progetti tripla A, e chissà che tra questi non ci sia proprio Final Fantasy XVI.

Difficile comprendere questa mossa da parte del colosso giapponese, ma è ormai chiaro che il mondo di FF XV è pronto a salutarci per sempre tra pochi mesi. Cosa ne pensate?



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.