The Last Guardian – Alcuni problemi di framerate

the last guardian
Di Stefano "Elymbo" Eliseo
7 dicembre 2016

Secondo l’ultimo video di Digital Foundry, The Last Guardian avrebbe seri problemi di frame rate sulla “vecchia” PS4: a quanto pare il gioco gira tra i 20 e i 30 fps, una situazione tutt’altro che fluida e stabile. Stando alle parole di PlayStation Universe in alcuni momenti si sono addirittura toccati i 10 fps.

La situazione non sembra migliorare di molto sulla nuova PS4 Pro. Sebbene nella maggior parte delle sequenze la situazione sia decisamente più gradevole rispetto alla console base, sono presenti cali di frame rate vistosi, soprattutto nella modalità 4K.

Per ora l’unica soluzione accettabile consiste nel settare manualmente la risoluzione di 1080p su PS4 Pro. In questo modo il traguardo dei 30 fps stabili dovrebbe essere raggiunto, nonostante permanga qualche piccola magagna. Vi ricordiamo che per cambiare questo valore dovrete andare nelle impostazioni della console, poiché nel menu di gioco non è presente questa opzione.

Speriamo che il Team Ico rilasci al più presto una patch correttiva, che magari aggiunga anche la modalità a 60 fps per la nuova console di casa Sony.

Fonte



Si avvicina al medium videoludico grazie a uno scheletro piuttosto goffo, Sir Daniel Fortesque, protagonista di un certo Medievil. Tuttavia ai tempi è ancora troppo piccolo per comprendere quello che stava giocando e il mondo che lo circondava (oggi si illude che la situazione sia migliorata). Da quel momento la passione per i videogiochi lo prende e non lo lascia più. Per ora è un PC Gamer accanito ma non disdegnerebbe un ritorno su console. Ama tutto ciò che è inerente all'arte della narrazione. Half-Life, Fallout e Metro uber alles.