The Last of us Part II – La violenza creerà momenti coinvolgenti per i giocatori

Di Marco "Rubo" Rubin
11 luglio 2018

The Last of Us Part II è indubbiamente uno dei titoli più attesi del momento, fin dal suo annuncio al PlayStation Experience di due anni fa, e dal trailer del gameplay mostrato durante l’E3, l’eccitazione non fa altro che crescere. Come abbiamo già potuto notare, il titolo sarà caratterizzato da una violenza ancor più cruda del suo predecessore, e alcuni membri del team di sviluppo ne hanno parlato in un’ intervista di BuzzFeed.

Halley Gross, la coautrice del gioco, ha dichiarato che Naughty Dog si è impegnata per mostrare la natura ciclica della violenza, che non fa altro che portare nuova violenza e che verrà vissuta da Ellie come un trauma. “Questo gioco riguarda davvero la natura ciclica della violenza. È qualcosa per cui siamo davvero entusiasti di avere una conversazione. Quindi penso che sia emozionante che la gente ne stia parlando. […] È quest’idea che, in un certo senso, la violenza genera violenza che genera violenza, ed il genere di trauma crescente che… viene creato con Ellie e per l’anima di Ellie.”

Neil Druckmann, direttore del franchise di The Last of Us, ha invece spiegato che la violenza non sarà usata allo scopo di divertire, a differenza di molti altri titoli, ma servirà proprio per creare dei momenti coinvolgenti per i giocatori, che li terranno incollati allo schermo e li faranno riflettere. “Noi, specificamente per The Last of Us, non utilizziamo la parola “divertente”. Diciamo “coinvolgente”, e può sembrare una piccola distinzione, ma per noi è importante, ovvero, crediamo che se ci immedesimiamo nel personaggio, nelle sue relazioni e nei suoi obiettivi, allora potremo proseguire con lui nel suo viaggio e forse commetteremo atti che ci metteranno a disagio a causa dei nostri principi morali e forse ci indurranno a domandarci se stiamo sulla rettitudine e sulla persecuzione della giustizia … a costi sempre crescenti.” 

Qui in basso vi lasciamo il trailer del gameplay mostrato durante la conferenza di Sony all’E3 2018.

The Last of Us Part II uscirà in esclusiva su PlayStation 4 e Naughty Dog ne rivelerà la data di uscita solo quando il suo sviluppo sarà prossimo alla conclusione.

Fonte



Entra nel mondo dei videogiochi in tenera età con Pokémon Argento per Game Boy Color e Kingdom Hearts. Appassionato di videogiochi, informatica, anime e manga, adora tenersi aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.