Ubisoft ha acquisito il team creatore di Brawlhalla

Di Alessandro Mastroeni
2 marzo 2018

Che dire, dopo un periodo buio durato all’incirca 3 anni, Ubisoft si sta riprendendo alla grande.

Dopo gli sfortunati Assassin’s Creed Unity, Watch Dogs, Far Cry 4 e un po’ anche Assassin’s Creed Syndicate, la software house francese è tornata alla ribalta sfornando titoli davvero belli (Assassin’s Creed Origins, Watch Dogs 2) che hanno saputo dare nuovo lustro ai loro franchise di appartenenza in barba alla tanto framigerata acquisizione di Vivendi.

Di recente, Ubisoft ha acquisito Blue Mammoth Games, il team che ha sviluppato il free to play Brawlhalla che è stato pubblicato per PC nel Novembre 2015 ed è disponibile anche per PS4 dal 2016. Si tratta di un giochino veramente ben fatto, il cui gameplay si rifà evidentemente a Super Smash Bros Brawl di Nintendo. E’ un picchiaduro nel cui roster sono presenti personaggi simpatici e ben realizzati e le meccaniche sono ben implementate.

Ecco un breve trailer del gioco

Fateci sapere nei commenti se, secondo voi, Ubisoft si è “ripresa” e se avete provato Brawlhalla.

Fonte



Ciao, sono Alessandro "Alex" Mastroeni. Le mie più grandi passioni sono: la musica, la scienza, il cinema, i libri, gli anime e i videogiochi. Mi piace scrivere dei miei argomenti preferiti.