Uno Streamer muore durante una live di 24 ore!

Di Sebastiano "Sebax" Lo Presti
24 febbraio 2017

Notizia che ha dell’incredibile, e si, avete letto bene. Lo streamer Brian Vigneault, soprannominato Poshybrid, è morto durante una sua diretta Twitch, di 24 ore, dedicata al gioco World of Tanks.

Secondo i vari presenti, che stavano seguendo la streaming, Brian ha lasciato la sua scrivania intorno alle ore 03:30 del 19 Febbraio, senza fare più ritorno. Durante il proseguimento della diretta, gli spettatori increduli aspettavano mentre i moderatori cercavano di tenere sotto controllo la chat dicendo che Poshybrid si era soltanto addormentato, a causa della stanchezza. Successivamente un amico ha cercato di contattarlo, ma senza ricevere risposta, che poi è arrivata da parte di un detective comunicando la morte del ragazzo. Ovviamente il caso è sotto indagine.

Ancora non si è ben capito la causa che ha portato il decesso di Brian, ma probabilmente potrebbe essere legato alla lunga maratona in comune ad alcuni problemi di salute. Inoltre la streaming che stava facendo era in collaborazione con la fondazione Make-A-Wish per raccogliere fondi.

Fonte



Liceale che ama spendere il proprio tempo libero giocando ad una console. Inizio la mia "carriera" video-ludica alla tenera età di 5 anni, ricevendo per regalo la mia amatissima PlayStation 2. Crescendo mi appassiono a diverse tipologie di videogiochi: Gran Turismo, GTA, Fifa e tanti altri, fino ad arrivare a scoprire una serie di giochi con cui trascorro ancora la maggior parte del tempo: Call Of Duty. Oltre a ciò sono un appassionato di tutto il mondo della fotografia e della tecnologia, e cerco di tenermi aggiornato su tutti i nuovi prodotti in uscita, sopratutto Apple.