Yooka-Laylee – La campagna Kickstarter oltre le aspettative

Di Andrea "Geo" Peroni
2 maggio 2015

[AGGIORNAMENTO 17 GIUGNO] La campagna Kickstarter di Yooka-Laylee si è conclusa con un successo strepitoso: sono stati raccolti 2,090,104 £, circa 1.8 milioni in più rispetto a quanto richiesto per l’avvio del progetto. Una campagna veramente oltre le aspettative.

[NEWS ORIGINALE] Nella giornata di ieri è partita la campagna su Kickstarter (sito che permette agli studi di essere finanziati secondariamente anche dagli utenti) di Yooka-Laylee. Per chi non lo sapesse, il titolo in questione fino a pochi giorni fa era conosciuto con il nome di Project Ukulele, un misterioso progetto dei Playtonic Games. Questo studio di sviluppo ha raccolto decine di ex sviluppatori del momento d’oro di Rare, software house acquistata anni fa da Microsoft e che nel suo curriculum vanta titoli come 007 Goldeneye e Donkey Kong 64. L’intento dei Playtonic, con Yooka-Laylee, è quello di non solo riportare in auge il platform 3D (uno dei cavalli di battaglia della vecchia Rare), ma anche di omaggiare l’immortale Banjo-Kazooie, forse la miglior produzione di Rare e riconosciuto universalmente come uno dei platform più belli di tutti i tempi.

Sul sito Kickstarer, come dicevamo, è iniziata da poche ore la campagna di raccolta fondi, in cui la cifra per dare il via definitivo al progetto era fissata a 175.000 £. I risultati, inaspettati per Playtonic, parlano chiaro: la campagna è stata un clamoroso successo, ed è andata ben oltre le aspettative. Nell’istante in cui scriviamo questa notizia, infatti, la campagna di Yooka-Laylee ha raccolto l’incredibile cifra di 994,548 £, con il traguardo di 1 milione di sterline sempre più vicino ad ogni minuto, e con donazioni che arrivano da qualunque parte del mondo (anche da chi scrive, in quanto crede fortemente in questo progetto).

yooka-laylee445

Un ambizioso progetto che merita rispetto e fiducia, poichè non solo gli sviluppatori hanno sulle spalle l’esperienza con grandi titoli del passato, ma anche perchè il genere platform 3D è da troppo tempo orfano di un titolo con i controfiocchi (tralasciando, ovviamente, l’immortale Super Mario). La data di uscita è fissata per ottobre 2016, e il titolo sarà pubblicato per PS4, Xbox One, Nintendo WiiU e PC.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.