Nintendo annuncia le proprie strategie future tra cui il lancio di una nuova piattaforma

Di CPV
31 gennaio 2014

nintendo-iwataIl 30 gennaio si è svolta un’importante riunione, il Corporate Management Policy Briefing, in casa Nintendo, in Giappone, per mettere a fuoco i problemi che la società sta passando e pianificare le mosse che l’azienda compirà sia a breve che a lungo termine.
A dirigere l’incontro è stato Satoru Iwata, il presidente, che, ricordiamo, ha da poco rivelato di avere l’intenzione di dimezzare il proprio stipendio a causa dei mancati successi societari. Ma quali sono gli argomenti che Iwata ha approfondito?

Innanzitutto, per quanto riguarda Wii U, a maggio avverrà il lancio globale di Mario Kart 8, ennesimo capitolo della tanto apprezzata serie. Inoltre, entro la fine dell’anno saranno rilasciati nuovi software e servizi che sfrutteranno i punti di forza del Wii U GamePad, finora sottovalutato.

Passando al tema Nintendo 3DS, Iwata ha comunicato che questa console portatile ha raggiunto e superato i 42,7 milioni di copie vendute in tutto il mondo. L’idea di Nintendo è quella di investire ancora molto sul 3DS, cercando di creare “legami ancora più forti con i suoi consumatori e comunicare il valore delle sue offerte di intrattenimento”. Di conseguenza sarà sviluppato e pubblicato, entro quest’anno, un servizio dedicato per smart-device “prendendo in considerazione se i servizi precedentemente implementati sulle piattaforme Nintendo possano offrire maggior beneficio per il consumatore se trasferiti” su tali device.

La società giapponese cercherà di espandere globalmente “il licensing dei personaggi Nintendo, compresa l’individuazione di partner adeguati e la ricerca di nuovi modi per permettere ai consumatori di familiarizzare con i personaggi Nintendo. Questo approccio offrirà ai consumatori l’opportunità di sperimentare il nostro mondo fuori del regno dei videogiochi”.

3ds-wii-uInfine Nintendo ha annunciato che verrà lanciata una nuova piattaforma del tutto nuova e diversa dai sistemi di intrattenimento attuali. Essa “riguarderà la qualità della vita, concentrandosi in primo luogo sulla salute e sfruttando la capacità storica di Nintendo di creare esperienze di intrattenimento coinvolgenti anche se non tradizionali come Brain Training e Wii Fit”. La nuova console verrà rilasciata durante l’anno fiscale che si conclude il 31 marzo 2016, molto probabilmente nel periodo natalizio 2015.

Per conoscere le prossime notizie restate aggiornati qui su Uagna.it.



YouTuber da poco e fan PlayStation da sempre. Sono qui su UAGNA per prova... sarà un'esperienza indimenticabile che, spero, possa aiutarmi a migliorare e a farmi imparare tante cose nuove. Non sono un grande esperto di blog e gestione di siti internet ma ce la metterò tutta per cercare di diventarlo. Cresciamo insieme! :-D