Nintendo arriverà anche su tablet e telefoni?

Di Carlofduty98
3 gennaio 2014

Una nuova rivoluzione nel mondo Nintendo sembra stia per arrivare! Stiamo parlando dei giochi più famosi, come Zelda o Mario, e sembra appunto che questi capolavori siano in procinto di approdare sui dispositivi mobili come telefoni o tablet.

La Nintendo ha avuto da sempre una organizzazione detta “a riccio”, cioè che si sviluppa su se stessa e sui suoi dispositivi. Infatti chiunque abbia voluto giocare ad uno qualsiasi dei suoi giochi, si è dovuto comprare una console Nintendo. Sembra, tuttavia, che questa organizzazione stia mutando dato che, come affermato dal presidente, hanno in mente di estendere il mondo dei loro giochi anche ai dispositivi portatili. Niente di ufficiale in atto, ma il progetto sembra stia riscuotendo successo.

Nintendo arriverà anche su tablet e telefoni?

Per quel che ne sappiamo, la Nintendo vuole portare delle brevi avventure, coincise, che possano trasmettere il senso del gioco. Sviluppando giochi per i dispositivi elettronici, con i quali i bambini hanno ormai contatti sempre dalla più tenera età, possono fare in modo che si innamorino dei più famosi titoli, causando un avvicinamento alla casa produttrice e portandoli a comprare le loro console. Di certo, dopo il dissenso del 2DS, cercheranno di aggraziarsi di nuovo tutti quei fan che sono rimasti delusi. Questa può rivelarsi una tattica interessante, sebbene già perseguita da molte case sviluppatrici di videogiochi.

Per ulteriori informazioni continuate a seguirci su Uagna.it.



Abile smanettone da sempre, sono un amante del rischio e delle sfide. Nato come "Nintendaro", mi piace scrivere articoli con tono di cronaca e argomentati sul mondo dei videogames. Gestisco un piccolo canale su Youtube, purtroppo ancora molto piccolo. So programmare in linguaggio visual basic e un minimo di C#. Il mio gioco preferito è COD, mentre le piattaforme mi affascinano tutte, da sempre. Frase preferita: "Non odiare il giocatore, odia il gioco"