Nintendo NX sarà una console casalinga e portatile

uagna nintendo
Di Andrea "Geo" Peroni
16 ottobre 2015

Stando a quanto riportato dal Wall Street Journal, Nintendo avrebbe iniziato a inviare i kit di sviluppo alle software house per iniziare la produzione di titoli per Nintendo NX, la nuova console del colosso giapponese (il nome è ancora provvisorio) che dovrebbe esordire sul mercato verso la fine del 2016.

La console, inoltre, sarebbe un vero e proprio ibrido: secondo i rumor, infatti, NX sarebbe un nuovo concetto di console, una sorta di fusione tra una console casalinga e una portatile, che dunque potrà essere utilizzata comodamente dal divano di casa propria o fuori di casa, in treno, in aereo e così via. Per il momento Nintendo si è rifiutata di commentare questi rumor, ma secondo gli analisti la release di NX nel 2016 sarebbe perfettamente in linea con la situazione attuale di Nintendo, con Wii U che non riesce (in verità quasi mai riuscita) a sfondare e con 3DS che inizia a sentire chiaramente il peso degli anni e delle nuove tecnologie. Quel che è praticamente certo è che NX supporterà anche i titoli third-party, come testimonia l’annuncio a luglio di Dragon Quest XI da parte di Square-Enix, titolo che arriverà oltre che sulla prossima arrivata della grande N anche su PlayStation 4 (e Nintendo Wii U).

Non ci resta dunque che attendere, probabilmente fino al prossimo E3 quando NX sarà la vera protagonista della conferenza Nintendo.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.