Nintendo e Sony annunciano Super Mario Vs. Crash Bandicoot!

Di Andrea "Geo" Peroni
1 aprile 2017

Di incroci particolari e strambi, nel mondo dei videogiochi, ne abbiamo visti tantissimi. Il party game con protagonisti Jak & Dexter, Ratchet & Clank e Sly Cooper chiamato PlayStation Heroes, ma anche i vari capitoli della serie Super Smash Bros. e il rivale PlayStation All-Stars Battle Royale, senza dimenticare giochi di corse come il futuro Mario Kart 8 Deluxe che avrà come ospite speciale un protagonista di Splatoon. La notizia che arriva però oggi dal Giappone ha del clamoroso, perché coinvolge due icone che mai nella vita, nonostante la lunga esperienza videoludica che abbiamo, ci saremmo mai pensati di trovare insieme.

Nintendo e Sony hanno infatti annunciato una partnership esclusiva per una nuova serie chiamata Super Mario Vs. Crash Bandicoot, e che coinvolgerà sia PlayStation 4 che Switch grazie anche al benestare di Activision. La serie, per il momento, conta di tre titoli annunciati e che arriveranno tra la fine del 2017 e del 2018. Il primo è Super Mario Vs. Crash Bandicoot: Bowser Strikes Back, e sarà una esclusiva Switch dove il protagonista sarà ovviamente Mario ma comparirà anche l’ospite Crash. Il secondo, che uscirà lo stesso giorno, si chiamerà Super Mario Vs. Crash Bandicoot: Wumpa’s War. In questo gioco, esclusiva PlayStation 4, il protagonista sarà Crash, e gli avvenimenti avverranno parallelamente a quelli dell’altro gioco attualmente in produzione per formare un’unica storia che si concluderà con il rilascio del titolo conclusivo.

A fine 2018, infatti, sia su Switch che su PlayStation 4 arriverà Super Mario Vs. Crash Bandicoot: Multiverse, nel quale i due eroi metteranno insieme le forze per sconfiggere Bowser e il Dr. Neo Cortex. Ancora poco si sa di questi titoli annunciati a sorpresa, se non che si rappresenta di una svolta a dir poco epocale e che ci sarà, come potete vedere dal primo artwork mostrato che vedete sopra, anche la partecipazione straordinaria di Sonic e di altri personaggi legati al suo franchise.

Mai nella sua storia Mario aveva varcato i confini delle console Nintendo. Chissà che questa inattesa quanto straordinaria partnership non possa portare a molte altre collaborazioni in futuro. Per il momento, però, limitiamoci a godere di questa splendida notizia. In calce all’articolo potete trovare l’annuncio completo apparso sul blog ufficiale di PlayStation.

Fonte

Pagine: 1 2



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.