Nuove cuffie In-ear per PS4 in arrivo a Dicembre

Di Lorenzo "Mischio" Mischiatti
3 novembre 2015

A sorpresa, Sony, ha annunciato da pochissimo un nuovo modello di cuffie in-ear in arrivo per il mese di dicembre, dotate di una nuova tecnologia chiamata AudioShield che assicura di ridurre notevolmente i rumori di sottofondo, ad un prezzo al lancio di €89,99.

Questo nuovo auricolare limita i suoni indesiderati nell’ambiente circostante, utilizzabili sia per le vostre sessioni di gioco che per l’uso quotidiano. Grazie a questa nuova tecnologia, Sony, assicura una maggiore immersione e profondità nel mondo di gioco o anche nell’ascolto della musica, eliminando i rumori o distrazione che vi circondano.

L’auricolare ha una autonomia di circa 15 ore per la funzione di riduzione dei rumori esterni, che può essere facilmente ricaricabile tramite USB con l’apposito cavo che troviamo dentro la confezione di vendita.

cuffieinearps4

Le cuffie inoltre sono composte da un microfono integrato che vi permetterà di chattare sulla vostra PS4 o su qualsiasi device per chiamate, video e musica. Troviamo anche due pulsanti per l’aumento e diminuzione dell’audio in cuffia e ovviamente anche un utile tasto per mutare la conversazione.

Nella confezione sono inclusi gli adattatori per le varie dimensione delle vostre orecchie, inoltre lo speaker da 13mm produce bassi profondi. Potrete collegare le cuffie direttamente al vostro DualShock 4 con il comodo jack standard, compatibile anche con tutti i vostri device tecnologici come PsVita, smarphone e tablet.

Leggere e portatile, con il cavo in tessuto anti intrecciamento, sono facilmente trasportabile anche grazie al comodo astuccio incluso nella confezione.

Questa nuovo device in-ear dal 4 Dicembre nel Regno Unito e Irlanda, mentre per Europa, Australia, Nuova Zelanda, Medio Oriente e Africa dovremmo attendere fino al 9 dicembre.



Amante della tecnologia, fanatico di Apple. Seguace, da sempre, di PlayStation. Adoro giocare e gustarmi tantissimi tipi di videogames. "Perché tanta è la saggezza, tanto è la pena, e colui che accresce la saggezza accresce il dolore.."