Nuovi dettagli e informazioni su Assassin’s Creed: Unity

Di Marco "Bounty" Di Prospero
27 giugno 2014

Sono stati svelati durante questi giorni, nuovi interessanti dettagli su Assassin’s Creed: Unity, il nuovo titolo della saga sviluppato da Ubisoft, che è stato presentato durante lo scorso E3 2014.

Innanzitutto è stato svelato che il nuovo protagonista, Arno, potrà cambiare i suoi indumenti (stivali, giacca e via dicendo) che, non solo cambieranno l’aspetto estetico, ma influiranno anche sul gameplay, consentendo ad esempio una maggiore mimetizzazione. Inoltre nella componente online, tutti vedranno se stessi sotto le vesti di Arno ma gli altri giocatori li vedranno con un personaggio diverso (più o meno come accade in Watch Dogs). Proprio per quanto riguarda il multiplayer, è stato inserito un sistema di crescita del personaggio che ci consentirà di migliorare le nostre caratteristiche e di sbloccare nuove abilità.assassins-creed-unity-gameplay-3

Con questo nuovo capitolo inoltre, sono state inserite anche alcune modifiche sullo stile di gioco. Gli sviluppatori hanno infatti deciso di inserire la modalità stealth, attivabile attraverso la pressione di un pulsante, che renderà Arno più difficile da rilevare. Inoltre cambierà anche la grafica che ci avvertirà se siamo stati o meno avvistati dal nemico. Tale avviso, oltre ad apparire sulla testa dei nemici, apparirà anche intorno al nostro personaggio con una freccia nella direzione del nemico che ci ha avvistato.

Infine sono giunte nuove notizie proprio su Arno. Egli non avrà nessun collegamento sostanziale con il resto degli assassini (usati nei capitoli precedenti) e, nonostante il gioco si svolga in Francia, egli ha origini inglesi.

Vi ricordiamo che AC: Unity è previsto per il prossimo 28 Ottobre 2014 su PS4, Xbox One e PC.

Rimanete su UAGNA per leggere nuovi aggiornamenti e notizie.

Indice



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.