Nuovi dettagli per Bloodborne

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
12 giugno 2014

Bloodborne3Durante lo svolgimento dell’E3 2014 a Los Angeles sono stati diffusi nuovi dettagli in merito alla nuova esclusiva PlayStation 4: Bloodborne, che uscirà nella primavera del 2015.

Il titolo di From Software sarà ambientato in una città chiamata Yharnam, destinazione di numerosi pellegrini alla ricerca di una cura.
Uno di questi pellegrini sarà il protagonista del gioco, che scoprirà presto che la città è infestata da bestie, creature demoniache, e da esseri umani colpiti da un terribile malattia.

In Bloodborne, oltre ad una sorta di falce allungabile, sarà possibile utilizzare anche armi da fuoco, come un fucile a pompa, ed avrà uno stile combattimento più rapido e offensivo rispetto ai Dark Souls.

È stata confermata anche la personalizzazione del personaggio e per affrontare l’avventura sarà molto importante anche concentrarsi sull’elemento strategico e non solo sull’azione, visto che incontreremo mostri di livello molto alto che ci uccideranno all’istante.

Bloodborne-4Inoltre il creative director del gioco Hidetaka Miyazaki ha espresso alcune parole in merito:

“Creare Bloodborne come gioco esclusivo per l’hardware di PlayStation 4 ci ha offerto libertà su molti fronti. Questo non vuol dire che questa nuova IP stravolga le caratteristiche dei nostri giochi che i fan hanno imparato ad amare. Fin dai tempi di Demon’s Souls la nostra filosofia di sviluppo è quella di creare titoli per i veri appassionati di videogiochi.”

Miyazaki continua dicendo: “Bloodborne non sarà il sequel di Demon’s Souls. Sarà un titolo ricco di sangue, voglio che il giocatore sia sempre in tensione e provi la sensazione che ogni combattimento potrebbe essere l’ultimo: quando si affronterà un nemico sarà come fronteggiare la morte, ci si troverà sempre a confronto col terrore e la paura.

I nemici saranno forti e feroci e chi adotterà uno stile di combattimento passivo sarà mangiato e ucciso: sarà necessario adottare un approccio attivo e propositivo per riuscire a sopravvivere”.

Infine è stato confermato che saranno presenti anche delle componenti online, che però verranno rivelate in futuro.

Restate sintonizzati su Uagna.it per ulteriori news a riguardo.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.