[Paris Games Week 2017] Recap completo della conferenza Sony PlayStation

uagna play
Di Andrea "Geo" Peroni
30 ottobre 2017

Conferenza davvero ottima quella che si è da poco conclusa a Parigi, dove Sony ha mostrato alcune delle sue esclusive più attese e dove non sono mancati anche grandi annunci. Dopo un E3 non all’altezza dell’edizione 2016, il colosso nipponico si fa perdonare grazie ad un main event alla Paris Games Week dai ritmi incessanti, fatto di poche parole e tante immagini, con sequenze di gameplay inedite che non possono che far piacere e che hanno allietato tutti i 45 minuti circa della conferenza. L’unico appunto è che mancano ancora date di uscita per le esclusive principali in sviluppo, ma perlomeno abbiamo avuto nuove indicazioni sui periodi di uscita di alcune di queste attese opere.

La conferenza si è aperta subito con un botto, l’annuncio della nuova esclusiva PlayStation 4 sviluppata da Sucker Punch. Ghost of Tsushima, questo il titolo del gioco, sarà ambientato nel Giappone feudale, mettendoci nei panni di un samurai del quale però sappiamo ancora pochissimo. Le uniche informazioni sono infatti ricavabili dal trailer di annuncio del gioco, dato che dopo di esso Sony si è concentrata subito su altro. Non vediamo l’ora dunque di avere nuovi dettagli sulla nuova produzione Sucker Punch, il cui ultimo titolo è stato inFamous: First Light nel 2014.

Tempo di annunci anche per gli indie game, e parliamo in particolar modo di Concrete Genie. In questo particolare gioco, il protagonista, un bambino amante del disegno e dell’arte, è in grado di tappezzare i muri della sua buia città con colori e paesaggi, arrivando a conoscere anche le bizzarre creature che ne fanno parte e che lo fanno evadere dalla cruda realtà. La conferenza è poi proseguita con l’annuncio di Erica, nuovo gioco di PlayLink che è parso più un film interattivo che un videogioco vero e proprio (sullo stile delle opere di Quantic Dream), e con una carrellata a seguire di giochi per PlayStation VR. Tra questi, l’attenzione si è focalizzata su Blood and Truth, un FPS di stampo action che sicuramente farà parlare di sé nei prossimi mesi.

Viene poi il momento di concentrarsi sui multipiattaforma in uscita nei prossimi mesi, e in particolare su quelli che avranno dei contenuti esclusivi temporanei su console PlayStation. Activision ha portato Call of Duty: WWII con un nuovo trailer e l’annuncio del primo DLC del gioco, The Resistance, che uscirà il 30 gennaio su PS4; arriva anche la conferma definitiva del primo DLC di Destiny 2, che si chiamerà La maledizione di Osiride e che dal 5 dicembre irromperà sui nostri sistemi mostrandoci il misterioso Osiride in azione contro i Vex. Arrivano poi nuovi video di Far Cry 5, Monster Hunter World (annunciata una beta esclusiva per PS4) e Star Wars: Battlefront II, questo prima della carrellata conclusiva che terminerà con la bomba odierna.

Sony torna infatti a concentrarsi sulle esclusive PS4, già annunciate nei mesi scorsi. Dopo Marvel’s Spider-Man di Insomniac Games, che si è mostrato in uno splendido cinematic trailer, ecco che Quantic Dream e il suo Detroit: Become Human sono protagonisti di una nuova sequenza di gioco con tanto di periodo di uscita: primavera del 2018. Periodo simile, forse, anche per God of War, anche se la dicitura Early 2018 lascia presagire che Kratos tornerà su PS4 nei primissimi mesi del prossimo anno. Primo gameplay trailer per Shadow of the Colossus, il remake del gioco di Fumito Ueda ad opera dei Bluepoint che uscirà il 6 febbraio 2018, ma attenzione alla bomba finale: Naughty Dog ha infatti deliziato il pubblico di Parigi e di tutto il mondo in ascolto con un nuovo, oscuro e sanguinoso trailer di The Last of Us: Part II, l’attesissimo sequel del capolavoro del 2013. La data di uscita resta ancora una chimera, ma per i Naughty Dog siamo disposti ad attendere in cambio di un altro splendido titolo.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.