PlayStation 4 spinge le vendite di Sony con un bilancio positivo

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
6 febbraio 2014

Sony pubblica una guida per interpretare i codici di errore di PS4Sony ha appena annunciato i risultati finanziari per il trimestre conclusosi il 31 dicembre 2013, e al contrario di quello che molti si aspettavano sono effettivamente in nero.

L’intera società ha guadagnato 22.979 milioni di dollari di vendite nette, generando un utile operativo di 860 milioni di dollari e un utile netto di 257 milioni di dollari. L’aumento di anno in anno nelle vendite totali è stato del 23,9 %.

Ma cioè che ha spinto la casa nipponica in bilancio positivo è il settore videogiochi, che ha fatto segnare un aumento record nelle vendite del 64%.
La divisione gioco di per sé ha guadagnato 4.2 miliardi di dollari di vendite nette. Il reddito operativo è stato di 172 milioni di dollari.

La ripresa degli utili quindi è stata in gran parte attribuito al successo del lancio della PS4 in Nord America, Europa e America Latina, accanto al tasso di cambio positivo tra yen e dollaro e alle buone vendite per smartphone e tablet.

Contando il numero di home console, Sony ha venduto 7,8 milioni di sistemi nel trimestre, mentre 2 milioni di unità sono state vendute per sistemi portatili PlayStation. Le vendite totali per i software, sommate tra negozi e in digitale, hanno raggiunto i 126 milioni di pezzi.

Inoltre durante questo annuncio relativo ai risultati del trimestre 2013 il presidente e CEO di Sony Kazuo Hirai ha dato alcune notizie positive per i fan di PlayStation.

“Il numero di membri PSN è salito a più di 150 milioni, e gli abbonati a PlayStation Plus sono in continua crescita. La velocità di propagazione di PS4 è piuttosto incoraggiante e la divisione videogiochi superarerà tutte le aspettative ed è stata identificata come core business insieme al settore mobile e imaging, rispecchiando il vero marchio Sony”.

Concludiamo dicendo che però dal documento non tutto è positivo: secondo il profit warning la previsione degli utili per l’intero anno fiscale è rimasta invariata a 75,9 miliardi di dollari di vendite, ma il risultato operativo è stato ridotto da 1.676 miliardi di dollari a 788,6 miliardi principalmente a causa di oneri di ristrutturazione e alla riforma del settore PC e del settore televisivo, portando l’utile netto previsto in rosso per 1,084 miliardi di dollari .



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.