PlayStation Experience 2015 Recap

Di Andrea "Geo" Peroni
5 dicembre 2015

Da poco si è conclusa la conferenza Sony al PlayStation Experience 2015, a San Francisco. La fiera, che continuerà anche domani, è un grande evento per tutti i fan del mondo PlayStation, e Sony così come lo scorso anno ne ha approfittato per mostrare alcune novità. Dobbiamo essere sinceri: non si è trattato di una conferenza memorabile, anzi. Poche le novità, molte le parole spese su PlayStation VR, ma in sostanza una conferenza abbastanza deludente.

unchaterd4copertinaL’evento è iniziato con il filmato introduttivo di Uncharted 4: Fine di un ladro, che oltre a mettere in evidenza (nuovamente) la straordinaria grafica ha mostrato per la prima volta una novità della serie, ovvero le scelte multiple nelle risposte agli altri personaggi. Non sappiamo ancora quanto questo possa influire sul gioco: per il momento è sembrato qualcosa di molto simile a quanto visto ad esempio in Mass Effect. A sorpresa, poi, è salito sul palco Tetsuya Nomura di Square-Enix, che ha mostrato un primissimo gameplay trailer per Final Fantasy VII: Remake, che ha messo in evidenza un gameplay completamente stravolto rispetto al gioco originale e più simile a quanto visto in Final Fantasy XV, in uscita probabilmente nel 2016. Da oggi, inoltre, l’edizione rimasterizzata di Final Fantasy VII (pubblicata originariamente su PC) sarà disponibile su PS4. Shelby Cox di Sony Computer Entertainment America ha poi parlato di Call of Duty: Black Ops 3. Nuovamente Sony ha ribadito i nuovi accordi di esclusive con Activision, e ha annunciato il primo DLC, Awakening, in uscita all’inizio del prossimo anno.

Nuovo filmato e dettagli anche per Battleborn, nuovo titolo di Gearbox Software che avrà una open beta in esclusiva temporanea su PS4 all’inizio del 2016. Per tutti coloro che giocheranno la beta, verrà regalato un esclusivo eroe da poter utilizzare nel gioco completo. E’ stata annunciata anche la presenza di una modalità campagna. Si passa poi a Street Fighter V, dove è stato mostrato un nuovo personaggio, e a Dead Star, un nuovo shooter in 2D ambientato nello spazio nel quale dovrete potenziare la vostra nave e raccogliere le ricompense anche sfidando la community. A video sono poi stati mostrati alcuni trailer di interessanti giochi indie in uscita nel 2016, tra cui Ray’s Dead, Duck Game, Rain World, Small Radios Big Televisions e HeadLander, un curioso puzzle adventure sviluppato da Double Fine.

battleborn

Molto spazio a PlayStation VR, tecnologia sulla quale Sony punta davvero moltissimo. Il dispositivo è stato mostrato all’opera in alcuni giochi, e sono poi stati mostrati trailer di titoli attualmente in sviluppo. Tra i più interessanti troviamo Psychonauts in the Rhombus of Ruin, Invisible Inc., Don’t Starve Together, Zodiac: Orcanon Odysses, Brawlhalla, Rez Infinite, Eagle Fly (sviluppato da Ubisoft), The Modern Zombie Taxi Co., Job Simulator, Golem e 100ft Robot Golf. Annunciato anche l’atteso Ace Combat 7 di Bandai Namco, che supporterà anche PlayStation VR.

La conferenza è proseguita con vari trailer di altri giochi. E’ stato ribadito nuovamente che Yakuza 5 arriverà in Occidente, proprio nei prossimi giorni. Sono stati mostrati anche The Last Blade 2 (che arriverà anche su Vita), The King of Fighters XIV (nuovo capitolo della storica serie di picchiaduro), Ni-Oh (action-RPG con protagonista una samurai, con un sistema di gameplay molto simile a Bloodborne e Dark Souls), Nuclear Throne, Brutal e The Show 16. Spazio anche all’attesissimo Ratchet & Clank, remake del primo storico capitolo della serie lanciata nell’ormai lontano 2002. Il gioco, che accompagnerà l’uscita del film nelle sale cinematografiche, si è mostrato in un live gameplay dove sono stati mostrati alcuni elementi del gioco, che riprende molte delle novità introdotte negli ultimi giochi (A spasso nel tempo, Into the Nexus). La demo mostrata ha evidenziato qualche calo di frame, ma Insomniac ha voluto ribadire che si trattava di una versione ancora preliminare del gioco.

uagna ratchet

Dopo Guns Up e Fat Princess: Adventures, è stata la volta di Destiny: The Taken King, per il quale è stato annunciato l’arrivo delle gare con gli Astori, disponibili dall’8 dicembre. La conferenza si è chiusa con il grande annuncio targato Level-5, che ha mostrato il primo trailer di una nuova esclusiva PlayStation 4 ossia Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom, sequel dell’omonimo gioco uscito su PS3.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.