Pokémon Go – Uomo spara a due ragazzi parcheggiati davanti alla sua casa

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
18 luglio 2016

Il ritrovamento di corpi, le rapine e chi più ne ha più ne metta non sembrano bastare e dagli USA arriva un’altra vicenda bizzarra e pericolosa legata a Pokémon Go.

Infatti in Florida, per la precisione a Palm Coast, un uomo ha sparato con la propria pistola a due ragazzi parcheggiati con l’auto davanti alla sua casa.

A quanto pare l’iracondo cittadino, dopo aver sentito dei rumori provenire dall’esterno verso l’1:30 del mattino, è uscito con la propria arma da fuoco. I ragazzi, intenti a giocare a Pokémon Go, vedendolo arrivare hanno acceso l’auto e tagliato la corda, scatenando la sua furia da pistolero.

Fortunatamente non vi sono stati feriti, soltanto molta paura e una denuncia inoltrata dalla polizia da parte dei genitori dei ragazzi, dopo aver visto i fori di proiettile sull’auto e aver sentito la storia dai loro figli.

Si aggiunge quindi un’altra mirabolante storia dedicata a Pokémon Go, l’app più discussa e giocata del momento.

Fonte: Kotaku



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.