La Pokémon Mania contagia il web

pokemon go
Di Matteo "bovo88" Bovolenta
14 luglio 2016

Pokémon Go, l’applicazione per iOS e Android che sta facendo letteralmente impazzire i giocatori di tutto il mondo e che sarà lanciata a giorni in Italia, invade il web.

Salgono notevolmente gli annunci e ricerche di anime, film, manga, carte collezionabili, libri e innumerevoli gadget e giocattoli dedicati ai celebri mostri tascabili. Un tuffo negli anni ’90, quando Pikachu e compagni divennero un vero e proprio tormentone, ma con la tecnologia di vent’anni dopo… ed è nuovamente Pokémon Mania.

Su Subito, azienda n. 1 in Italia per comprare e vendere online con oltre 8 milioni di utenti unici mensili*, è boom di ricerche del pezzo da collezione o del gadget imperdibile a tema Pokémon: in soli 4 giorni, dal 9 al 12 luglio, sono infatti raddoppiate passando da 600 a 1.200. Cresce anche il numero di annunci che in tutta la Penisola toccano quota 3.400 con oltre 100 pagine nelle categorie Collezionismo, Musica e Film, Consolle e Videogiochi dove spiccano una serie completa di 1.048 carte da gioco Pokémon, un Game Boy Advance da collezione importato direttamente dal Pokémon Center di Tokyo, una rarissima collezione della prima serie dei personaggi e una felpa Umbreon da donna.

Tra zaini, peluche e pupazzi, carte, t-shirt, videogame o cover per smartphone, gli annunci più curiosi sono quelli della vendita di un Asus Zenfone 2 e di un iPhone 4s perché non supportano Pokémon Go mentre l’annuncio più caro è quello dell’introvabile carta Rayquaza gold star a € 1.200.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.