PSN offline per attacco hacker

Di Andrea "Geo" Peroni
24 agosto 2014

Il PlayStation Network (o SEN, Sony Entertainment Network) è da qualche ora in stato offline, e pochi minuti fa si è scoperta la causa: il servizio online di PS4, PS3 e PS Vita è sotto attacco DDOS da parte di un gruppo di hacker, chiamato LizardSquad.

psn manutenzione

Per il momento l’attacco non sembra della stessa gravità di quello del 2011, quando il PSN restò fermo per circa un mese, ma gli hacker hanno organizzato tutto per rendere inaccessibile il servizio a tutti coloro che volevano utilizzarlo. Inoltre, sembra proprio che l’obiettivo non siano i dati degli utenti. LizardSquad, però, non si è limitato a Sony: sono attualmente offline anche i server di League of Legend e Battle.net di Blizzard. Restate su Uagna per nuovi aggiornamenti.

Fonte: BadGames.it.

[Aggiornamento] La Sony, tramite Twitter, durante la notte ha ammesso di essere stata attaccata. A loro volta LizardSquad, tramite il profilo ufficiale di Twitter, ha rivendicato la paternità di questo attacco DDOS. Al momento, comunque, sembra che il PSN sia tornato online, e che nessuno dei dati sensibili degli utenti sia stato toccato.

[Aggiornamento 2] La manutenzione del PSN prevista per oggi, 25 agosto, è stata annullata in seguito all’attacco DDOS.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.