Recensione Kit Gaming Bloody

Di Lorenzo "Cloudark" Domaine
19 giugno 2015

Quest’oggi abbiamo il piacere di portarvi la recensione di un Kit da Gaming chiamato “Bloody” composto dalla tastiera Bloody B120, dal mouse Bloody TL8A e dal mousepad Bloody B080. Di seguito procederemo con un’analisi dei tre componenti.

Quadro generale

kit-gaming-bloody2Cominciamo col dire che il packaging delle periferiche è sicuramente degno di nota. Infatti oltre ad assicurare un ottima protezione dagli eventuali urti nel trasporto, è impossibile non notare la cura prestata all’estetica delle confezioni che elencano sinteticamente, ma in modo esaustivo, le caratteristiche e i punti di forza di questi accessori. Ogni prodotto può essere utilizzato con il semplice collegamento al vostro PC, oltre ad aver la possibilità di scaricare i relativi programmi per perfezionarne il funzionamento.

Mouse Bloody TL8A

Mouse-Bloody-TL8AIniziamo con quello che sicuramente è il prodotto più interessante dei tre: il Mouse Bloody TL8A. La forma sembra un po’ ingombrante a prima vista, ma dopo pochi minuti ci si abitua alla forma che in realtà è ergonomica e molto comoda, specialmente per il pollice e il mignolo. I due tasti sono ricoperti da un sottile strato di gomma che evita ogni scivolamento e la formazione di strati di patina. Inoltre tramite i 5 livelli modificabili direttamente dalla levella inserita nel mouse si possono modificare i CPI (DPI).
Tramite il Download del programma Bloody5 dal sito ufficiale della Bloody è possibile modificare alcuni parametri del mouse.
Innanzitutto è possibile impostare il tipo di Core a seconda del gioco che si intende utilizzare.
Il Core 1 è indicato per i giochi di ruolo e per i giochi di strategia in tempo reale.
Il Core 2 è indicato per gli FPS primari.
L’Ultra Core 3 è indicato per i senior FPS.
L’Ultra Core 4 per i MMO/RPG più avanzati.
Inoltre a seconda del Core scelto sarà possibile modificare determinate impostazioni, come quella delle armi.
All’interno di ogni Core sarà anche possibile modificare l’impostazione dei tasti e la sensibilità del mouse in cui è possibile interagire con diversi parametri tra cui i CPI che possono variare dagli 800 agli 8200 CPI.

Puoi acquistare il Mouse Bloody TL8A direttamente qui

Di seguito la scheda tecnica del mouse:

  • DPI – 800 / 1000 / 1200 / 1600 / 8200 – con range min/max = 100/8200;
  • Polling rate – 125 ~ 1000 Hz/sec (4 livelli selezionabili);
  • Sensore ottico – Avago A9800 High Performance Laser Engine, permette di muovere il mouse in qualsiasi superficie senza alcun tipo di problema;
  • Dimensioni – 12 x 8,4 x 4,3 cm ;
  • Peso – 146 gr ;
  • Pulsanti programmabili – 9 pulsanti programmabili + rotella;
  • Illuminazione – Tre tipi di illuminazione (spento con logo verde, rosso con logo arancio, rosso con logo rosso);
  • Cavo – 1,8 metri di lunghezza.
  • Piattaforma – PC/MAC
  • Qualità – Entry Level e Pro
  • Sensore – Laser
  • Tipo di connessione – USB
  • Numero di Core – 4
  • Memoria – 160 K
  • Risoluzione immagine – 10,8 Megapixel/sec
  • Framerate – 12000 FPS
  • Accellerazione – 30 g
  • Velocità – 150 inches/sec
  • Durabilità – 20 milioni di click + 300 chilometri

Tastiera Bloody B120

Tastiera-Bloody-B120Anche la tastiera Bloody B120 mantiene i colori principali del mouse, ossia il rosso e il nero. Infatti la tastiera è composta da due tipologie di tasti: i primi sono i classici tasti neri da tastiera, mentre W A S D, ossia i tasti direzionali, sono rossi e in silicone, in modo da farli risaltare. In ogni caso, se questo cambio di colore non dovesse piacervi, è possibile sostituire i quatro tasti rossi con la versione nera. Inoltre tutti i tasti sono illuminati da una luca rosso chiaro che al buio fa sicuramente una bella figura. La tastriera è piuttosto comoda, non particolarmente ingombrante e anche piuttosto interessante dal punto di vista estetico. Inoltre grazie all’angolatura dei tasti della tastiera è molto più difficile premere un tasto per errore.
Anche qui sarà possibile scarica il programma Keydominator dal sito ufficiale della Bloody da cui sarà possibile modificare alcuni parametri della tastiera. Tra le varie opzioni, quella che ho trovato più interessante nel mio caso è stata la possibilità di personalizzare i tasti di quest’ultima fino a un massimo di 3 profili diversi.
Unico difetto della tastiera che ho potuto provare è il layout della tastiera che è tedesco. Ovviamente una volta collegata al PC le impostazioni della tastiera sono italiane, ma resta il fatto che i comandi scritti sui bottoni della tastiera sono ideati per i tedeschi. Se siete utilizzatori abituali del PC non dovreste avere grossi problemi, conoscendo a memoria la posizione dei tasti. In alternativa la dimensione dei tasti permette di applicare dei piccoli sticker su cui potrete riportare il comando italiano.

Puoi acquistare la Tastiera Bloody B120 direttamente qui

Di seguito la scheda tecnica della tastiera:

  • Dimensioni – 45,8 x 18 x 3,7 cm
  • Tasti – W A S D in silicone rosse e intercambiabili con tasti standard neri
  • Anti-Ghosting – di terzo livello
  • Intensità LED – 5 livelli a scelta
  • Anti-Click accidentale
  • Tempo di risposta – 1ms grazie alla tecnologia AHEAD
  • Tipo di connessione – USB 2.0/3.0
  • Peso prodotto – 1694 gr
  • Layout tastiera – tedesco
  • Protezione – impermeabile, doppiamente sigillata con scarico d’acqua integrato
  • Barra spaziatrice – più stabile grazie al doppio aggancio
  • Illuminazione logo – il logo Bloody è illuminato in rosso
  • Lunghezza cavo – 1,8 metri
  • Requisiti di sistema – Windows® XP, Windows Vista®, Windows® 7, Windows® 8, Windows® 8.1

Mousepad Bloody B080

mousepad-bloody-b080L’ultimo pezzo che abbiamo potuto provare e di cui vogliamo parlarvi è il mousepad Bloody B080. La parte superiore del mouse, ruvida e granulata, è comoda e permette al mouse di scorrere facilmente, mentre la parte inferiore, a contatto con la scrivania, è gommosa ed evita lo scivolamento o il movimento di quest’ultimo. Inoltre la cucitura curata dei bordi fa sì che non ci siano ripiegamenti e che il tappetino possa essere utilizzato per molto tempo. Il mousepad è morbido e comodo da ripiegare ed eventualmente riporre nuovamente dentro la confezione.
Infine esistono due versioni del Mousepad: Medium o Large.

Puoi acquistare il Mousepad Bloody B080 direttamente qui

Di seguito la scheda tecnica del mousepad:

  • Dimensioni Medium – 35 x 28 x 0,4 cm
  • Dimensioni Large – 43 x 35 x 0,4 cm
  • Superficie – ruvida e granulosa
  • Sofficie e flessibile
  • Finiture lungo i bordi cucite con cura

Ringraziamo GameXp per averci dato la possibilità di provare con mano e recensire questi 3 accessori ideati per il gaming.

 



Studente di Economia Aziendale presso l'università di Torino. Oltre agli studi, sono impegnato anche col lavoro da maestro di sci a Courmayeur che nella stagione invernale mi prende diverse ore. Il resto del mio tempo lo utilizzo per svolgere vari sport tra cui golf, trekking etc... Oltre a qualche uscita serale che non può mai mancare. La mia citazione preferita: "il cuore umano è come il riflesso sulla superficie dell'acqua... spesso la bocca dice il contrario di ciò che pensa il cuore" Il mio motto è : "The only limit, is the one, you set yourself"