Recensione: Kit Gaming Hama uRage

Di Andrea "Ferrix" Ferrazza
24 marzo 2015

Sul nostro sito abbiamo portato tantissime recensione di periferiche per il gaming, oggi vi parlerò di un kit prodotto da HAMA, casa produttrice di accessori conosciutissima in tutto il mondo, che con la serie uRage, ha voluto creare un kit per chi vorrebbe approcciarsi al mondo del gaming, senza spendere un patrimonio come richiesto per altri prodotti. Il kit è composto da Mouse, Tastiera e Cuffie, tutti acquistabili singolarmente. Analizzeremo quindi prima delle qualità generali valide per tutti gli accessori, poi ogni singolo componente del kit.

Quadro generale

Diciamo subito che i prodotti hanno un packaging molto accattivante, soprattutto sono imballati in maniera molto salda, evitando possibili traumi dovuti al trasporto. Le confezioni si presentato bene e danno subito risalto alle informazioni principali. Tutti i prodotti sono di facilissima installazione (Plug&Play), per quanto riguarda invece l’estetica devo dire che si è visto di meglio, è comunque molto sobria senza troppi fronzoli. Infine in tutti i prodotti è presente un libretto di istruzioni e il certificato di garanzia.

DSC_4651-articolo

 

Cuffie uRage Xplode Evo

Queste sono il pezzo forte del kit. Partiamo dalla cosa principale che deve fare una cuffia, ovvero far sentire i suoni e queste lo fanno bene. Il suono è molto pulito, buoni bassi e alti, pochissimo rumore di fondo. Il microfono non è dei migliori, il suono risulta un po’ basso, questo a causa della scarsa lunghezza dello stesso, impedendogli di arrivare davanti la bocca. Nonostante ciò il suono anche in questo caso è molto pulito e non si sente molto il fastidiosissimo “pop”. La qualità che più mi ha impressionato di queste cuffie è la comodità estrema, non esagero dicendo che sono tra le cuffie più comode che ho mai provato. La qualità migliore per una cuffia da gaming a mio parere è proprio il comfort. Se dopo qualche tempo che le avete in testa vi danno fastidio stringendovi o non seguendo i movimenti della vostra testa, non meritano di essere chiamate cuffie. Queste invece sono veramente ergonomiche, si snodano su tre piani e l’arco superiore si adatta a qualsiasi tipo di testa, anche dopo svariate ore di utilizzo non danno il minimo fastidio, Infine va detto che l’isolamento è molto buono, i padiglioni sono grandi e accolgono interamente l’orecchio al suo interno, impedendo a rumori esterni di interferire con i suoni che stiamo ascoltando.

Puoi acquistare le cuffie in offerta qui su Amazon

Di seguito una scheda tecnica delle cuffie:

DSC_4658-articolo

-Connessione: USB
-Audio: Stereo
-Sensibilità (cuffie): 112 dB +/- 4 dB
-Sensibilità (Microfono): -54 dB +/- 3 dB
-Frequenza (cuffie): 20 Hz – 20 kHz
-Frequenza (Microfono): 20 Hz – 16 kHz
-Impedenza (cuffie): 32 Ω
-Impedenza (Microfono): 2.2 Ω

 

 

Tastiera uRage Lethality

La tastiera è di tipo a membrana, i tasti risultano abbastanza morbidi e la risposta è buona. Nel complesso è discreta, ma non è di molto migliore rispetto ad altre tastiere commerciali. Quello che la fa essere leggermente superiore ad esse è l’antighosting, funzionalità molto utile per il gaming. L’estetica anche in questo caso è molto sobria, c’è la possibilità di cambiare i tasti WASD e freccie, utilizzando tasti blu o neri in base alle preferenze, la possibilità di cambiare il colore dei tasti è dovuta al fatto che non è presente la retroilluminazione della stessa. Se seguite le mie recensioni da un po’ saprete che il fattore principe per considerare un prodotto buono o meno è l’ergonomicità e questa tastiera è abbastanza comoda. C’è la possibilità di mettere o togliere il poggia polsi, i tasti non sono dei più morbidi sulla terra ma non stancano alla battuta. Unico difetto è il livellamento dei tasti, essi sono tutti alla stessa altezza rendendo leggermente scomoda la pressione di quelli più alti. Concludendo va detto che la tastiera è cosi nuda e cruda, senza possibilità di settare macro, tasti veloci ecc.

Puoi acquistare la tastiera in offerta qui su Amazon

Mouse uRage evo

Una periferica essenziale per il gaming deve essere precisa, rapida nell’esecuzione e anche in questo caso comoda. Questo mouse è nella media per tutti e tre questi valori, la precisione è data dalla possibilità di variare i DPI da un minimo 800 a un massimo di 3200, la precisione di movimento è abbastanza buona anche se alcune volte, in base alla superficie di utilizzo, potremmo incorrere in alcuni “scattiini” del cursore. I  500Hz di polling rate permettono un’elaborazione discreta delle informazioni. La nota dolente di questo mouse è l’ergonomicità, purtroppo questo mouse è un po’ piccolo per le dimensioni rispetto agli standard e per questo motivo per utilizzarlo può essere necessario inarcare le dita. Inoltre l’alloggiamento laterale del pollice è troppo piccolo per potercelo poggiare. Risulta inoltre molto rumoroso e “plasticoso” dando la sensazione che non possa durare moltissime ore di gioco intensissimo.

Puoi acquistare il mouse in offerta qui su Amazon

DSC_4655-articolo

 

Conclusioni

Il Kit Gaming Hama uRage è l’ideale per tutte quelle persone che si approcciano per la prima volta al mondo del gaming e hanno a disposizione un budget basso. La tastiera e il mouse non sono paragonabili ai top di gamma sul mercato ma sono prodotti discreti, migliori rispetto a tanti altri a parità di prezzo. Le cuffie infine sorprendono in maniera piacevole e grazie al loro prezzo contenuto, possono regalare buone soddisfazioni. In conclusione siamo di fronte ad un Kit per chi non ha grandi pretese e ha voglia di provare qualcosa senza spendere un occhio della testa.

Ringraziamo infine MTrading per il materiale fornitoci.



Classe 90' sono cresciuto con i videogames e ho avuto la fortuna di crescere insieme all'evoluzione delle console. Ora studio psicologia e oltre ai videogames mi sono appassionato alla fotografia e ai viaggi. Nel tempo libero oltre a giocare amo guardare Film, serie tv e anime.