Rivelata la data di uscita di Assassin’s Creed Chronicles India e Russia

uagna assassin's creed chronicles
Di Matteo "bovo88" Bovolenta
8 dicembre 2015

L’azienda francese Ubisoft ha annunciato Assassin’s Creed Chornicles IndiaAssassin’s Creed Chronicles Russia, due nuovi titoli platform-adventure della famosa serie degli assassini, entrambi sviluppati da Climax Studios.

AC Chronicles India è ambientato nel 1841 ed il protagonista Arbaaz Mir dovrà scoprire il motivo dell’arrivo di un Maestro Templare con in suo possesso un manufatto misterioso, che un tempo apparteneva agli Assassini. Il tutto nel mezzo di un conflitto tra l’impero Sikh e la Compagnia britannica delle Indie Orientali. Il gioco, sarà disponibile al download digitale dal 12 gennaio su PlayStation 4, Xbox One e PC al prezzo di 9,99 dollari.

AC Chronicles Russia, invece, è ambientato nella Russia del 1918. Nikolaï Orelov vuole andarsene con la sua famiglia, ma deve prima eseguire un’ultima missione per l’Ordine degli Assassini: infiltrarsi nella casa dove la famiglia dello zar è tenuta prigioniera dai Bolscevichi e rubare un manufatto conteso da secoli da Assassini e Templari. Però durante la missione, è testimone dell’uccisione dei figli dello zar, ma riesce a salvare la principessa Anastasia. Ora dovrà fuggire dai Bolscevichi, proteggendo sia il manufatto che Anastasia. Anche questa versione costerà 9.99 dollari ma sarà disponibile dal 16 febbraio.

Inoltre è stata rivelata anche Assassin’s Creed Chronicles Trilogy, un pacchetto che includerà i due titoli sopra citati ed Assassin’s Creed Chronicles China, già sul mercato dal 21 aprile 2015. Questa raccolta si potrà acquistare in formato digitale e retail su disco al costo di 29,99 dollari ed arriverà su PS4, Xbox One e PC (solo digital su quest’ultimo) il 9 febbraio, mentre su PlayStation Vita il 5 aprile.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.