Rivelato il sistema matchmaking di Destiny

destiny logo
Di CPV
9 gennaio 2014

Il technical director di Bungie, Chris Butcher, in una recente intervista a GameInformer, ha svelato il funzionamento del match-making del multiplayer di Destiny, uno dei tanti videogiochi attesi in questo primo, vero anno di next-gen.

Innanzitutto si sofferma sul problema di evitare la frammentazione dei giocatori online in una miriade di server differenti, come si è, invece, soliti fare. Questo tipo di gestione del multiplayer online, per quanto riguarda Destiny, non verrà utilizzato.

Destiny-soldierLo sviluppatore di Bungie, rivela che “tutti i giocatori nel mondo potranno giocare assieme, nessuna barriera. I problemi dell’utilizzo di singoli server sono anche quelli della possibile difficoltà di accesso in essi. Se 5000 persone sono nel server della tua regione sarà difficile per voi accedervi. Volevamo quindi sfruttare la potenza offerta dalle nuove console per superare questo tipo di problema gestendo tutti i dati in un unico grande server centrale. Grazie all’infrastruttura che abbiamo creato siamo riusciti a fare in modo che ogni giocatore si potesse connettere alla persona fisicamente collegata più vicina a lui che abbia un buon ping. E così a catena, creando quindi una rete di persone sempre connesse tra loro. Se il collegamento offerto da un utente è buono, allora lo sarà anche per tutti gli altri e chi avrà la connessione migliore sarà il coordinatore di quella zona. Tutto questo è stato possibile solo grazie ad un enorme lavoro e alla tecnologia che abbiamo creato. Si giocherà online ma sarà come se si giocasse in locale.”

Destiny_9Molta importanza sarà incentrata sulla qualità delle connessioni dei singoli giocatori, che verranno monitorate in modo da cercare di risolvere i classici problemi di lag. Inoltre il server di Destiny cercherà sistematicamente l’utente che possiede la connessione più adatta per svolgere il ruolo di host, limitando sempre più i soliti cali di connessione.

Butcher è anche intervenuto sul tema next-gen, spiegandoci quali saranno le differenze esistenti tra le versioni di Destiny per PS3Xbox 360 e PS4-Xbox One. Secondo Bungie, su old-gen, Destiny raggiungerà vette mai raggiunte prima poiché “grazie al migliore motore di gioco che abbiamo mai creato, le versioni Xbox 360 e PS3 spremeranno fino all’ultima goccia la console.”

Non rimane che attendere successive news, in attesa di questo attesissimo videogioco, sempre qui su Uagna.it.

Indice



YouTuber da poco e fan PlayStation da sempre. Sono qui su UAGNA per prova... sarà un'esperienza indimenticabile che, spero, possa aiutarmi a migliorare e a farmi imparare tante cose nuove. Non sono un grande esperto di blog e gestione di siti internet ma ce la metterò tutta per cercare di diventarlo. Cresciamo insieme! :-D