Rivelato l’ultimo assassino in Batman: Arkham Origins

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
21 ottobre 2013

Sono comparsi in rete degli screenshot relativi all’identità dell’ultimo assassino che darà la caccia al Cavaliere Oscuro in Batman: Arkham Origins, prequel della famosa serie videoludica e sviluppato da Warner Bros Montreal.

Si tratta di Killer Croc, un supercriminale nato con una malattia che gli ha reso la pelle dura e scagliosa, simile, appunto, a quella di un coccodrillo. Negli anni, il suo aspetto e la sua personalità sono diventati sempre più simili a quelli di un vero rettile, divenuto sempre più bestiale e con comportamenti cannibali, si è stabilito nelle fogne di Gotham. Croc possiede inoltre delle capacità fisiche superumane e zanne ed artigli in grado di perforare quasi qualunque cosa.

killercrocbao

Questo nuovo villain si aggiunge agli altri che compongono il cast di otto assassini assoldati da Black Mask per uccidere Batman, sulla cui testa pende una taglia di 50 milioni di dollari. Quelli già noti erano Electrocutioner, Deathstroke, Deadshot, Bane, Copperhead, Firefly e Shiva. Di quest’ultima, un’esperta di arti marziali, è stata scattata un foto sempre proveniente dalla rete che ne conferma la presenza nel gioco.

shivabao

Batman: Arkham Origins uscirà questa settimana, il 25 ottobre su PS3 e Xbox 360, mentre per PC, Wii U e 3DS sarà disponibile poco dopo, l’8 novembre 2013.

[button type=”link” link=”http://www.uagna.it/videogiochi/batman-arkham-origins-39471″]Tutto su Batman: Arkham Origins[/button]



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.