PLUS V GOLD – Dawn of Player [Marzo 2017]

plus gold
Di Diego "Lanzia" Savoia
6 marzo 2017

Come tutti i primi giorni del mese, anche a Marzo torna PLUS V GOLD, la rubrica di Uagna.it che vuole dare un senso alla classica console war relativa agli abbonamenti online. Cerchiamo infatti di dichiarare un vincitore tra Sony e Microsoft per la qualità dei rispettivi servizi, PlayStation Plus e Xbox Live Gold, andando a confrontare le valutazioni dei titoli offerti gratuitamente ogni mese ai propri abbonati. Ricordiamo che i voti su cui ci basiamo vengono prelevati da Metacritic.com, e che i titoli PS Vita non rientrano nella battaglia in quanto non è presente una controparte Microsoft: nonostante questo, a fine articolo trovate un breve resoconto su questi ultimi videogiochi.

Tearaway Unfolded

PS4 V XBOX ONE

PlayStation Plus ultimamente ci sta sorprendendo con ottimi regali: il platform-adventure Tearaway Unfolded è il primo dei titoli offerti gratuitamente agli abbonati su PS4. Il gioco, sviluppato da Media Molecule e fortemente apprezzato dalla critica (81/100), è un remake del videogame del 2013 per PS Vita. Nonostante questo, oltre ad essere considerato di per sé un must-have, ha avuto nuova vita proprio grazie alla trasposizione sulla console casalinga di Sony, con un adattamento perfetto su DualShock 4 e PlayStation Camera. L’altro regalo dell’azienda giapponese è Disc Jam, un titolo sportivo multigiocatore che mescola il tennis all’hockey da tavolo. Il gioco non è ancora stato rilasciato, dunque non possiamo esprimerci sulla qualità non avendo valutazioni alla mano. I possessori di una Xbox One possono subito mettere le mani su Layers of Fear: sebbene il titolo non abbia riscosso la fama dovuta, le valutazioni della critica sono molto positive (78/100). Si tratta di un horror psichedelico in cui impersoneremo un folle pittore intento a finire la sua più grande opera: gli avvenimenti imprevedibili e la qualità del gameplay vanno a compensare le circa 4 ore di gioco. Per i non amanti del genere, invece, a partire dalla metà del mese sarà disponibile Evolve, di Turtle Rock. Lo sparatutto riscosse molto successo prima del lancio, ma successivamente le cose non andarono per il meglio, e gli sviluppatori scelsero di rendere gratuita la versione PC: la mossa fece registrare un incremento di utenti attivi del 7307%, ma in seguito venne interrotto il supporto al gioco. Insomma, un titolo per il quale non vale la pena spenderci, a quanto pare, ma che consigliamo di provare essendo in regalo (74/100). Riassumendo la situazione su current-gen, possiamo azzardarci ad assegnare il punto della vittoria a Microsoft. Tearaway Unfolded è un titolo che ha ricevuto numerosi apprezzamenti, ma la mancanza di valutazioni per il secondo gioco gratuito non ci permette di esprimere un giudizio completo.

Borderlands 2

PS3 V XBOX 360

Spostiamoci ora su old-gen: su PS3 arriva gratuitamente Under Night In-Birth Exe: Late, un picchiaduro giapponese contenente meccaniche particolari che potrebbero guastare l’esperienza di gioco. Dopotutto, però, ciò che conta è divertirsi, in titoli del genere: l’obiettivo è stato raggiunto, con un 80/100 su Metacritic. L’offerta Plus è completata con Earth Defense Force 2025, uno sparatutto in terza persona appartenente alla celebre saga. Purtroppo questo capitolo rappresenta un’eccezione al successo della serie di Sandlot, colpa dei gravi problemi tecnici e non solo: l’alto numero di missioni ed un buon gameplay controbilanciano in parte il responso finale, che si attesta su 69/100. Su Xbox 360 troviamo invece un ottimo titolo: Borderlands 2, di Gearbox Software (89/100). L’RPG offre un’enorme quantità di azione inserita in una trama eccezionale, differenti ambientazioni e il classico umorismo tipico della saga. Mentre aspettiamo il terzo capitolo, in lavorazione presso lo studio, godiamoci dunque questo pilastro della storia videoludica ormai old-gen. Il secondo gioco offerto da Microsoft è Heavy Weapon, uno shoot’em up in 2D direttamente da PopCap Games (77/100). All’interno del titolo dovremo combattere le orde di nemici e i boss rimanendo a bordo del nostro carro armato ed insieme agli altri giocatori. Chiudendo la sezione old-gen non abbiamo dubbi nel dichiarare vincitrice Microsoft, che proponendo Borderlands 2 vince a mani basse, vista una controparte Sony non pessima ma non esente da importanti difetti.

E SU PS VITA?

Come vi abbiamo promesso, vogliamo parlare brevemente anche della situazione su PS Vita la console portatile di Sony. Gli abbonati potranno accedere gratuitamente a Severed, una vera e propria perla dagli stessi sviluppatori di Guacamelee (82/100). Seguendo le avventure di un soldato all’interno del suo mondo fantastico, potremo assaporare l’acclamato stile grafico e l’ottima trama, oltre a varie novità nel gameplay. Il secondo titolo è invece Lumo, un puzzle-platform in cross-buy con PS4 che ci mette di fronte a numerose trappole e pericoli di ogni tipo (73/100). Non se la passano affatto male i possessori di PS Vita!

Salutandoci, proclamiamo vincitrice Microsoft senza dubbio almeno su old-gen: se Disc Jam per PS4 non deluderà, è ancora possibile una vittoria per Sony e dunque un pareggio sul tabellone a fine partita. Appuntamento al mese prossimo!



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.