PLUS V GOLD – Dawn of Player [Ottobre 2017]

plus gold
Di Diego "Lanzia" Savoia
1 ottobre 2017

Nuovo mese, nuovo scontro. Sul ring tornano come sempre PlayStation Plus e Xbox Live Gold, i due servizi a pagamento rispettivamente offerti da Sony e Microsoft. Ve lo ancipiamo già: si tratta di un mese molto caldo dal punto di vista dei titoli offerti agli abbonati. Mentre il mese scorso il colosso nipponico ha regalato ben 8 giochi, da ora si torna alla normalità, con i classici 6. Il confronto, lo ricordiamo, esclude però i titoli PS Vita, vista l’assenza della controparte Microsoft.

Addentriamoci quindi nell’analisi dei punteggi Metacritic dei titoli offerti nel mese di Ottobre 2017.

MA SIAMO A NATALE?

Su PlayStation 4 questo mese troviamo, tenetevi forte, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e Amnesia: Collection. Vi starete chiedendo, ma Sony sta dando i numeri? Beh, mettiamola così: un aumento dei prezzi dell’abbonamento ha fatto ancora più indignare gli abbonati, già delusi dalla non eccelsa qualità dei titoli offerti mensilmente, e per questo l’azienda sta correndo ai ripari offrendo davvero ottimi titoli, non c’è che dire. Da un lato un capitolo che non ha bisogno di presentazioni, un 93/100 partorito da quella Kojima Productions che successivamente ha avuto un, chiamiamolo così, piccolo disguido con il publisher Konami. In seconda posizione troviamo invece la collezione del 2016 regina degli horror (78/100): al suo interno troviamo infatti le tre spaventose avventure The Dark Descent, A Machine For Pigs e Justine. Spostandoci invece su Xbox One, anche qui l’offerta non è malvagia ma fatica a superare ciò che è stato presentato poco fa. I due titoli gratuiti sono infatti Gone Home: Console Edition e The Turing Test. Il primo è il noto videogioco interattivo che vede protagonista Kaitlin, alle prese con l’esplorazione della casa della famiglia. La trama realistica e coinvolgente, narrata inoltre con notevole abilità, ha portato il gioco ad ottenere un bel 85/100. Il secondo ci catapulta su Europa, una delle lune di Giove, nei panni dell’ingegnere Ava Turing: il mistero fa da padrone nel corso dell’avventura, dato che dovremo capire che fine abbia fatto l’equipaggio di terra (80/100). Per questo mese, almeno su next-gen, dichiariamo chiaramente vincitrice PlayStation 4.

 

 

SCONTRO SLEALE

La battaglia si svolge anche su un altro campo, quello dell’ormai cara old-gen. I possessori di PlayStation 3 questo mese potranno mettere le mani su Monster Jam Battlegrounds e Hustle Kings. Niente titoli tripla A, qui, dunque. Ma non disperate: c’è di più! Il primo dei due, infatti, non ha ricevuto un punteggio su Metacritic, e la sola recensione presente della stampa lo etichetta come “un gioco senza problemi tecnici ma noioso, è impossibile pensare ad una tipologia di giocatori che ne possa trarre divertimento”. Bene, io personalmente non infierirei ulteriormente. Passiamo quindi al secondo dei due giochi detti poco fa: si potrà andare peggio? Evidentemente no, anzi. Si tratta semplicemente di un simulatore di biliardo, con varie modalità e giocabile anche in multiplayer. La varietà e la completezza con cui è stato realizzato hanno però portato la media delle valutazioni ad un 81/100. Su Xbox 360 gli abbonati troveranno Rayman 3 HD e Medal of Honor: Airborne. Due titoli davvero buoni, devo dire. Il primo non può non mancare alla collezione degli appassionati della saga, sebbene si fermi ad un 69/100. Dall’altra parte, invece, un titolo del 2007 che ha davvero soddisfatto la critica. Le battaglie attraverso l’Europa sono sempre motivo di fascino nei videogames, per di più quando è presente una forte interattività. Il punteggio qui assegnato da Metacrtici è di 73/100. Con dispiacere nei confronti di chi ama il biliardo, mi vedo costretto a dichiarare vincitrice Xbox 360 vista la grave mancanza su PS3.

Un’intensa battaglia questo Ottobre, non c’è che dire. Appuntamento al mese prossimo!



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.