PS Plus Vs. Xbox Live Gold – Luglio 2016

plus gold
Di Andrea "Geo" Peroni
5 luglio 2016

Torna lo scontro più serrato del mese. PlayStation Plus e Xbox Live Gold si danno battaglia nuovamente a luglio, dopo un mese che ha visto vincere il servizio ad abbonamento di casa Sony su quello del colosso di Redmond. Stavolta il risultato sarà differente? Oppure Sony saprà strappare una nuova vittoria? Tutto il confronto lo trovate di seguito, dove cercheremo, tramite le (più o meno) imparziali recensioni di Metacritic e ricordandovi come sempre che dalla lotta restano fuori i titoli per PlayStation Vita. Questo mese la piccola console Sony vi offrirà Prince of Persia: Revelations e Oreshika: Tainted Bloodlines. Ora non divaghiamo ulteriormente e iniziamo la nostra sfida.

PS4 CONTRO XBOX ONE

Cominciamo con PlayStation Plus, e partiamo come sempre dalla current gen. Un mese decisamente nella media per PS4, che vi offrirà due buoni titoli. Il primo è Saints Row: Gat out of Hell, uno spin-off di Saints Row IV che vede come protagonista un inedito Gat intrappolato..all’inferno! In questa espansione stand-alone di Saints Row, il primo contenuto esclusivo per la serie nelle console di attuale generazione, rivivrete, a livello di gameplay, molte delle sensazioni vissute col quarto capitolo, ma con un’ambientazione totalmente differente. Una longevità non altissima (circa 3 ore per la trama principale, che crescono notevolmente con le missioni secondarie), ma il vero punto debole è un comparto tecnico decisamente antiquato e inadeguato (e i voti di 6.5/10 lo dimostrano). Il secondo titolo è invece Furi, un nuovissimo indie action con visuale isometrica e incentrato sulla lotta contro potenti e complicati boss. Il gioco esordirà proprio oggi, 5 luglio, ma le recensioni dal resto del mondo già premiano il titolo con un buon 8/10. Da provare.

saints row gat hell

E apriamo il discorso Xbox One con un titolone: The Banner Saga 2. Il sequel di uno dei titoli più apprezzati del 2014, un gioco di ruolo tattico con grafica cartoonesca e una trama ricchissima e molto intensa, sbarca su Xbox One e lo fa gratuitamente per gli abbonati a Games with Gold (P.S.: il gioco arriverà anche tra pochi giorni su PS4, per chi fosse interessato). Una storia davvero epica, che si concluderà con il già in sviluppo The Banner Saga 3. Nell’attesa di conoscere la conclusione, ci accontentiamo però del secondo capitolo, che Metacritic premia con un bel 8.5/10. Chiudiamo il discorso current gen con un titolo inedito, una nuova uscita che esordirà proprio il 16 luglio, giorno da quale sarà scaricabile su Xbox Live: Tumblestone, un remake di un famoso puzzle game, che potrete gustarvi in compagnia dei vostri amici (supporta le sfide a 4 giocatori). Per il momento non sappiamo darvi un giudizio sul gioco, e per questo vogliamo chiudere il confronto PS4-Xbox One con un pareggio: due buonissimi titoli su entrambe le console (Furi e TBS 2), e altre due offerte di nicchia (Saints Row: GOOH e Tumblestone).

the banner saga 2 logo

E SU VECCHIE CONSOLE…

Offerte decisamente più sostanziose sulle console old gen. Su Xbox 360 gli amanti degli FPS potranno godere di Rainbow Six: Vegas 2 (8/10), una vera e propria pietra miliare della serie di titoli ispirati ai romanzi di Tom Clancy (ma attenzione, è nettamente differente dall’ultimo Rainbow Six: Siege). Se invece siete più casual e più fantasiosi, ecco a voi TRON: Evolution, titolo decisamente mediocre (meno di 6/10) ma che per le atmosfere e per il pesante nome che porta sulle spalle potrebbe meritare quantomeno di essere provato (un motivo in più, ovviamente, se siete fan della serie cinematografica TRON). Offerta decisamente migliore la troviamo invece su PS3: Fat Princess (8/10) è uno degli action strategici più famosi e ben riusciti della passata generazione videoludica, mentre Call of Juarez: Bound in Blood (8/10) riporta le atmosfere della serie nel vecchio West dopo un titolo, The Cartel, decisamente sottotono.

fat princess ps3

Anche per questo mese è tutto, e come avete potuto vedere il confronto si chiude a favore di PlayStation Plus grazie ad un’offerta molto più sostanziosa su PS3. 2-1 e nuovo mese conquistato da Sony. L’importante, però, come sempre è divertirsi, e non farsi la guerra. Appuntamento al mese prossimo.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.