PS Plus Vs. Xbox Live Gold – Settembre 2016

plus gold
Di Andrea "Geo" Peroni
2 settembre 2016

Come ogni mese, anche a settembre Sony e Microsoft si daranno battaglia sul fronte degli abbonamenti a pagamento. PlayStation Plus e Xbox Live Gold inaugurano, con i loro giochi gratuiti, un autunno ricchissimo di grandi titoli, e dobbiamo ammettere che non ci saremmo aspettati di trovare un’offerta così buona sui due network considerando che appunto le uscite da qui a dicembre saranno tantissime. Ma bando alle ciance, vediamo cosa offrono Plus e Gold e cerchiamo di capire quale dei due servizi la spunta per questo mese.

PS4 E XBOX ONE

Journey-PS4-Head

Su PlayStation 4 la situazione è abbastanza florida, dopo mesi di buio (e di lamentele da parte degli abbonati). Apre le danze Lords of the Fallen, già offerto alcuni mesi fa da Microsoft. L’RPG Souls-like, con uno spiccato senso di appartenenza al mercato occidentale piuttosto che a quello nipponico (sotto l’egemonia di Miayazaki), non ha purtroppo entusiasmato particolarmente, con recensioni che attestano un voto di 7/10 e che mettono in evidenza problemi di telecamera e bug. Il secondo gioco è invece un piccolo grande capolavoro: parliamo di Journey, indie pluripremiato creato dagli stessi sviluppatori che ci diedero Flow e Flower. Vivrete il poetico e misterioso viaggio del viandante all’interno dello sconfinato deserto, in un titolo che ha raccolto consensi da ogni dove. Spostiamoci su Xbox One, dove troviamo un nuovissimo gioco e uno spin-off decisamente importante. Il primo è Earthlock: Festival of Magic, un RPG di Snow Castle Games dalle tinte cartoon e che farà il suo esordio assoluto proprio con Xbox Live Gold. Lo spin-off al quale ci riferivamo è invece il primo capitolo della trilogia di Assas

sin’s Creed Chronicles, ambientato in Cina. A differenza dei capitoli principali, il gioco è un platform action e stealth in 2.5D, ma contiene tanti riferimenti ai personaggi più conosciuti, specialmente Ezio Auditore. Non si tratta sicuramente di un capolavoro (7/10), ma per tutti i fan della serie è qualcosa da provare. Per current gen, assegnamo un bel 1-1.

SU “VECCHIE” CONSOLE…

mirrorsedge

Iniziamo con Xbox 360, la cui offerta per questo mese è molto molto buona. Forza Horizon e Mirror’s Edge sono infatti i due titoli offerti da Microsoft, e non c’è neanche bisogno che ve li presenti più di tanto. Forza Horizon è il primo titolo della celebre serie di giochi di corse, ed è un ottimo modo per iniziare a riprendere dimestichezza con i Forza dato che il 26 settembre uscirà il terzo capitolo (8.5/10). Mirror’s Edge è invece il gioco action in prima persona nel quale dovremo compiere acrobazie di parkour per tutta la città. Un titolo particolare, per certi versi odiato e per altri amato, così come il suo sequel Mirror’s Edge: Catalyst che è uscito pochi mesi fa (7/10). Su PS3 la situazione è praticamente identica. Da una parte abbiamo Prince of Persia: The Forgotten Sands (7.5/10), un tentativo da parte di Ubisoft di riproporre le gesta del Principe dopo aver fatto faville su PS2 e aver fallito con il reboot, ma che non è riuscito completamente. Il secondo gioco è invece Datura, gioco sviluppato da Plastic Studio in collaborazione con i Santa Monica, ricco di mistero, di atmosfere e da giocare con PS Move. Peccato solo che il gioco si perda in un mare di problemi, tanto che la sua valutazione non raggiunge il 6/10. Appare dunque chiaro che, mentre su current gen entrambi i servizi abbiano offerto buoni titoli, su old gen ci sia un vincitore: Xbox 360.

Appuntamento a ottobre.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.