[Rumor] Il prossimo Call of Duty sarà futuristico

uagna logo call of duty
Di Diego "Lanzia" Savoia
29 marzo 2016

Nelle ultime ore sono molti i rumors riguardanti il prossimo Call of Duty, ossia il capitolo in arrivo a fine 2016. Il titolo, come ben sappiamo, sarà sviluppato da Infinity Ward, ma ancora non è stato confermato alcun dettaglio su gameplay o ambientazione. Poco fa su NeoGAF un insider molto noto ha rivelato qualche informazione sul prossimo COD.

Infatti, Shinobi602, utente noto per i numerosi rumors rilasciati riguardanti, per esempio, Horizon Zero Dawn, ha risposto ad alcune domande riguardanti l’ambientazione di Call of Duty 2016. Non essendo state confermate le indiscrezioni su un possibile Ghosts 2, alcuni utenti si sono domandati se il prossimo capitolo potesse seguire le orme del precedente, ossia avere un’ambientazione futuristica (seppur non eccessivamente) come abbiamo visto.

uagna logo falso di call of duty ghosts 2

Il popolare insider ha quindi risposto che il titolo in arrivo “farà sembrare Black Ops 3 come appartenente all’Età della Pietra, metaforicamente parlando”. Questo significa chiaramente che Call of Duty 2016 avrà un’ambientazione futuristica, visto anche il successivo commento di Shinobi602: il prossimo capitolo sarà ambientato in un “futuro molto lontano, con combattimenti spaziali, ricco di elementi fantascientifici”.

Ovviamente vi consigliamo, come sempre, di prendere queste informazioni con le dovute cautele, in quanto siamo di fronte ad una marea di rumors non confermati da Activision o da Infinity Ward. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulla vicenda!



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.