Scarsi risultati per Ghost Games, un nuovo Need for Speed a rischio?

Di Andrea "Geo" Peroni
2 febbraio 2014

Need-for-Speed-Rivals1E’ inutile negarlo: la qualità degli ultimi capitoli di Need for Speed è decisamente peggiorata rispetto ai gloriosi titoli della serie, come quelli storici su PlayStation 2. Ovviamente non parliamo dell’aspetto grafico, comunque molto curato, ma degli aspetti più significativi di un gioco come Need for Speed, come la customizzazione. In questo, Need for Speed: Underground e Underground 2 fecero storia, con una bellissima guida arcade e una personalizzazione del veicolo degna della miglior, per citare un noto programma TV, tamarraggine possibile. Da anni, infatti, i videogiocatori chiedono a EA un nuovo capitolo di Underground, nello stile dei suoi predecessori, che possa riportare in auge la serie.

Dopo gli ultimi giochi, però, a quanto pare il franchise di NFS non è più solido come lo era prima. Vuoi per la qualità, della quale abbiamo appena parlato, vuoi per la cadenza annuale, da molti criticata (non solo per quanto riguarda questa serie), i recenti NFS: The Run e NFS: Rivals hanno deluso le aspettative di molti, nonostante siano titoli di un certo spessore a livello di mercato videoludico.

Dopo questi deludenti risultati, soprattutto a livello di vendite, un aspetto troppo importante nel mercato attuale delle grandi software house, c’è la possibilità che il consueto Need for Speed annuale atteso per il 2014 sia stato messo in pausa od addirittura annullato. La causa di ciò andrebbe ricercata anche nei recenti cambiamenti avvenuti in Criterion Games ed Electronic Arts.

Need-for-Speed-RivalsLo studio Ghost Games, divisione di Criterion che si occupava esclusivamente di NFS, sarebbe stato sciolto, annullando quindi i presunti progetti per i titoli della serie. I dipendenti di Ghost Games sarebbero, secondo Polygon, stati dirottati alle dipendenze fisse di EA per un nuovo videogames, con una meccanica di gioco simile a quella di Battlefield. I dubbi restano: chi si stava occupando di Need for Speed è stato tolto da tale occupazione, quindi è presumibile pensare che il progetto di NFS 2014 sia stato abbandonato. 

Ci sarà veramente una pausa per questo franchise ormai storico, che conta più di 20 titoli in 20 anni? Ricordandovi che sono voci di corridoio senza conferme ufficiale, aspettiamo ovviamente notizie da Electronic Arts, e i fan ovviamente sperano in buone nuove.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.