Secondo Phil Spencer, Sony è pronta a tagliare il prezzo di PS4

Di Marco "Bounty" Di Prospero
21 settembre 2015

Playstation 4 e Xbox One, sono state ormai rilasciate da due anni circa, rispettivamente ad un prezzo di 399€ e 499€. La console di casa Microsoft ha avuto quindi una partenza difficile sia a causa dei 100 euro di differenza tra le due console che per altri problemi legati alla politica adottata dall’azienda statunitense. Per questo motivo, dopo un anno circa, il prezzo di Xbox One fu portato a 399 €, escludendo il Kinect dalla confezione. Fino ad ora invece, la console di casa Sony non ha ricevuto alcun taglio di prezzo, già competitivo fin dall’inizio. Tuttavia, Phil Spencer, vice presidente del reparto gaming di Microsoft, ha dichiarato che Sony si sta apprestando a tagliare il prezzo di Playstation 4 e che ciò avverrà poco prima delle vacanze natalizie. Spencer ha inoltre dichiarato che l’annuncio potrebbe essere dato durante il Games Week di Parigi.

xbox-one-vs-ps4-580-75

Così facendo, Sony potrebbe rimanere competitiva durante le vacanze natalizie pur non avendo delle esclusive da offrire, cosa che invece Xbox One possiede (ricordiamo Rise of the Tomb Raider e Halo 5).

Insomma una mossa che potrebbe effettivamente funzionare. Tuttavia Sony non ha ancora dichiarato nulla di ufficiale in merito.

Restate aggiornati su Uagna per ricevere nuovi aggiornamenti sulla questione.



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.