Sony fallirà nei prossimi due anni?

Di CPV
4 gennaio 2014

Una notizia clamorosa è emersa da una recente stima effettuata da Macroaxis. Questo famoso sito è conosciuto in tutto il mondo per i suoi molto affidabili calcoli di probabilità per cui una determinata società possa finire in bancarotta o meno.

L’ultima azienda a livello mondiale ad essere stata giudicata è la nostra cara Sony, che ne è uscita con le ossa rotte. Secondo i dati raccolti da Macroaxis, in base all’andamento dei valori finanziari della società giapponese, le proiezioni future evidenziano una probabilità molto alta, ben il 78,49%, per cui l’azienda nipponica si possa ritrovare in grosse difficoltà economiche entro i prossimi due anni, andando incontro addirittura al rischio bancarotta.

SonyBancarotta

A molti sembrerà una condizione impensabile dopo il successo di PlayStation 4 ma il sito che ha elaborato questa ipotesi è ormai da anni altamente attendibile sotto questo punto di vista; di conseguenza c’è da preoccuparsi e non poco.

Lo stesso Macroaxis ha anche rivelato che, sempre attraverso lo stesso calcolo, le altre più importanti case videoludiche, Nintendo e Microsoft, navigheranno in acque più calme. Infatti il colosso giapponese Nintendo si stabilizza sul 22% di possibilità di fallimento e la società statunitense è ferma addirittura all’1%. Va ricordato, però, che la maggior parte del fatturato Microsoft non deriva dal mondo del gaming, mentre non si può dire lo stesso per quanto riguarda Sony e Nintendo.

Qui potete trovare il link della stima fatta.

Non ci resta che aspettare e valutare se questa ipotesi si avvererà o meno. Intanto restate aggiornati su Uagna.it per saperne di più!



YouTuber da poco e fan PlayStation da sempre. Sono qui su UAGNA per prova... sarà un'esperienza indimenticabile che, spero, possa aiutarmi a migliorare e a farmi imparare tante cose nuove. Non sono un grande esperto di blog e gestione di siti internet ma ce la metterò tutta per cercare di diventarlo. Cresciamo insieme! :-D